fbpx

Il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino presenta la App "iBrunello" per iPhone e iPad. Attraverso l'applicazione, scaricabile gratuitamente dall'Apple Store, è possibile localizzare tutte le cantine, prenotare visite e degustazioni,  ricevere informazioni utili sui produttori e il territorio e scorrere la photogallery.

A dieci anni dalla prima edizione, si è svolto il 25 e il 26 ottobre a Cipro l'XI Forum europeo del turismo. A quello che è considerato uno dei più grandi eventi del settore nel Vecchio Continente hanno partecipato i maggiori esponenti del turismo, sia del settore pubblico sia di quello privato. Questo Forum, infatti, costituisce un'occasione importante per accademici, ricercatori e istituzioni locali di discutere e confrontarsi sulle esperienze acquisite e sui progetti per il futuro del turismo.

Come evidenzia il documento Impresa e Turismo 2012 di Unioncamere, non esiste più una "domanda turistica" generica, sostituita da una serie di target precisi, caratterizzati per tipologia, struttura di composizione e soprattutto per motivazione di vacanza. E anche dal lato dell'offerta abbiamo assistito in breve tempo al passaggio dal turismo ai turismi e dai turismi alle nicchie: l'industria dell'ospitalità ha seguito le "correnti" della domanda nella corsa alla specializzazione, sposando la modularità delle proposte e soprattutto imparando a vendere la propria "identità".

Sono Bologna, Parma e Trento le città  più smart d'Italia: a dirlo è la ricerca "ICity rate" che ha coinvolto 103 capoluoghi di provincia, realizzata da Forum PA e presentata nella giornata di apertura di Smart City Exhibition. Una classifica che vede il dominio delle città del Centro-Nord (Firenze, Milano, Ravenna, Genova, Reggio-Emilia, Venezia e Pisa sono le altre nella top 10), mentre è Cagliari la prima città del Sud, al 43esimo posto (poi Lecce al 54° e Matera al 58°).

Presentati al TTG Incontri di Rimini i risultati del sondaggio Ferpi

 

Servono migliori relazioni nel turismo italiano per crescere e competere come sistema. E il miglioramento della qualità relazionale può venire dall'adozione di specifiche competenze professionali. Sono queste le prime considerazioni che emergono dal sondaggio di opinione realizzato nelle scorse settimane dalla FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) in collaborazione con TTG Italia. Al questionario, indirizzato ad operatori turistici pubblici e privati, hanno risposto in 296, provenienti da tutta Italia ed appartenenti alle diverse categorie del settore. Ecco una sintesi dei risultati presentati il 18 ottobre al Convegno inaugurale del TTG Incontri di Rimini.

Oltre 50.000 presenze, con un aumento del 4% rispetto all'edizione passata; 2400 imprese accreditate, tra cui enti turistici di oltre 100 Paesi di tutto il mondo; 600 tour operator mondiali di 60 Paesi che hanno partecipato al workshop TTI. Sono i numeri principali che raccontano il grande successo dell'edizione 2012, la 49ª, di TTG Incontri, l'importante fiera trade di riferimento per i mercati globali del settore turistico organizzata da TTG Italia, società del Gruppo Rimini Fiera; un evento che dal 18 al 20 ottobre ha fatto del quartiere fieristico riminese il più importante marketplace del sistema turistico italiano.

80.000 metri quadri di allestimenti, 1000 espositori da 100 Paesi, 200 presìdi Slow Food italiani e 400 comunità enogastronomiche da tutto il mondo: sono alcuni dei numeri del Salone del Gusto 2012, che dal 25 al 29 ottobre avrà luogo - come in tutti gli anni pari - al Lingotto Fiere di Torino.