fbpx

"Le parole di Mario Monti sono state inequivocabili. Serviva": così Giuseppe Sala, amministratore delegato di Expo 2015, ha commentato con le agenzie di stampa l'impegno ribadito dal presidente del consiglio al Meeting internazionale dei partecipanti, che si è svolto dal 10 al 12 ottobre presso il centro congressi MiCo di Milano. "Nessuno di noi ha mai avuto dubbi - ha aggiunto Sala - ma questo evento serve per i Paesi" e i circa mille delegati presenti, in rappresentanza di 85 nazioni, torneranno a casa con la certezza del fortissimo sostegno del governo a Expo 2015.

Inizierà il 9 novembre, per concludersi il 17, la settima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma: un grande evento che dal 2006 attira un pubblico crescente di appassionati, con ricadute positive sull'economia capitolina: basti pensare che ad ogni edizione vengono staccati oltre 100.000 biglietti, con tassi di occupazione media delle sale superiori al 90%.

900 espositori su uno spazio complessivo di 200.000 metri quadri che ospita 1400 imbarcazioni; previsioni che parlano di un numero di biglietti analogo a quello registrato nel 2011, quando furono staccati 226.000 tagliandi. Sono alcuni dei numeri del 52° Salone Nautico Internazionale di Genova, che ha preso il via sabato 6 ottobre e che si concluderà domenica 14.

Berlino è una metropoli di 890 kmq, una delle più grandi in Europa (Parigi, per esempio, si estende su 105 kmq). Nella capitale tedesca vivono tre milioni e mezzo di persone, una cifra che non include il gran numero di turisti che la visitano in ogni periodo dell'anno (500.000 pernottamenti all'anno solo di turisti italiani).

Ed è proprio a visitatori e residenti che si rivolge l'iniziativa del Senato federale di Berlino, volta a offrire una copertura wi-fi completa e gratuita di tutta l'area compresa nel Ring, una sorta di Grande Raccordo Anulare che racchiude il centro abitato.

Quanto è importante il turismo nell'e-commerce italiano? Molto, a giudicare dai numeri. È stata pubblicata in questi giorni un'indagine di Human Highway, il cui scopo era di restituire un quadro d'insieme sulla situazione degli acquisti online nel nostro Paese, e ne sono emersi dati che inducono a una motivata speranza per il futuro.

Allo Smau di Milano ci sarà anche www.businessfvg.it - il portale per il marketing territoriale del Friuli Venezia Giulia, il biglietto da visita di una regione che vuole farsi conoscere sempre di più in tutto il mondo. A comunicarlo è Federica Seganti, l'assessore regionale alle Attività produttive, che ieri a Trieste ha presentato il sito web, parte fondamentale di un progetto che è nato da una serie di incontri con il sistema imprenditoriale locale.

Si chiama "Ispirami", e potrebbe rappresentare l'inizio di una rivoluzione nel mondo dei voli low cost. A lanciarla è easyJet, che punta a "rendere la consultazione del nostro sito sempre più semplice e interattiva" per i 400 milioni di visitatori l'anno, come spiega il direttore marketing Peter Duffy.