fbpx

Prende il via il 14 febbraio a Genova la seconda edizione di “Marketing Lab”, laboratorio che punta a raccogliere esperienze positive di marketing urbano realizzate a livello locale e di diffonderle come modello su tutto il territorio nazionale.

Gli smartphone e i tablet sono ormai diventati un vero e proprio must per ogni azienda che voglia espandersi e accrescere il proprio volume d’affari. In particolar modo nel settore del turismo, in cui nel 2012 sono raddoppiate le prenotazioni di viaggi fatte attraverso la rete mobile. In Italia, tuttavia, sebbene gli smartphone costituiscano attualmente circa il 50% dei cellulari in circolazione, le aziende che operano nel comparto turistico hanno dedicato ai device mobili solo il 6% del proprio budget per il marketing.

È stata presentata giovedì scorso in “cima” a Milano (a Palazzo Unicredit, il più alto del capoluogo lombardo) la 52esima edizione 2013 del Salone del Mobile. Dal 9 al 14 aprile il quartiere espositivo di Rho diventerà come ogni anno il punto di incontro per aziende, creativi e imprenditori provenienti da tutto il mondo. Un’operazione concreta di marketing territoriale che di anno in anno si rinnova e si amplia, coinvolgendo non solo il settore dell’arredamento ma l’intero sistema economico e imprenditoriale del territorio.

Quali sono i Paesi più innovativi del mondo? La domanda è d’obbligo, nel pieno dell’era tecnologica in cui viviamo; ma la risposta potrebbe essere molto deludente, almeno per l’Italia.

TriesteDinamicità, respiro internazionale e nuove tecnologie per presentare al meglio la regione: queste le idee chiave della presenza del Friuli Venezia Giulia alla Borsa Internazionale del Turismo che si terrà a Milano da giovedì 14 a domenica17 febbraio 2013.

Uno stand dinamico e interattivo per coinvolgere i professionisti e i visitatori presenti in fiera. Grazie alle tecnologie più innovative e la comunicazione 2.0 sarà, infatti, possibile scoprire un Friuli Venezia Giulia “live”.

La progettazione dello stand, declinato con i colori del logo turistico regionale, prevede un’area centrale dedicata al marketplace dove verranno collocati i banchi degli operatori turistici regionali presenti, mentre l’informazione istituzionale sarà  curata dai vari cluster presenziati dal personale di TurismoFVG: mare, montagna e cultura le tematiche che saranno rappresentate attraverso un bancone per l’accoglienza e tre strutture dinamiche con video wall per proiettare filmati. Le pareti saranno veri e propri schermi con video che trasmetteranno costantemente immagini della regione, proporranno collegamenti dal Friuli Venezia Giulia e racconteranno quello che sta accadendo “live” nello stand.

Mappare, integrare, condividere e collaborare: le parole d’ordine per un piano di promozione territoriale moderno ed efficace sono sempre quelle che riguardano la sinergia, la cooperazione, la capacità di fare sistema. L’ultima iniziativa che raccoglie la sfida del marketing del territorio 2.0 arriva da Lecco, in Lombardia: una piattaforma informatica per promuovere il know how e la capacità di risolvere le criticità delle imprese locali.

LangheTrivago, motore di ricerca per hotel, ha stilato una classifica che, attraverso le valutazioni di 20 milioni di utenti in Europa, ha incoronato il Piemonte quale miglior regione italiana con la più alta reputazione online. Il Trivago online reputation Award sarà consegnato al Piemonte alla prossima Borsa internazionale del turismo a Milano, che la vede in posizione di vantaggio rispetto al Trentino e alla Toscana. “Il premio ‘Trivago Online Reputation Award’ che consegneremo alla migliore città e regione d’Italia durante la BIT di Milano, vuole riconoscere e confermare l’ottimo lavoro svolto dalle strutture in Piemonte” afferma Giulia Eremita, Country Manager di Trivago Italia. “L’ottima opinione espressa dai visitatori – aggiunge – è il risultato degli sforzi impiegati da parte degli albergatori per mantenere livelli di qualità e servizi sempre alti e creare un’immagine del brand forte e solida.