fbpx

Meglio una minestra oggi o mille minestre domani? Messa giù così, è difficile schierarsi dalla parte dell’oggi, anche se un vecchio adagio insegna che l’uovo odierno è da preferire alla gallina futura. Ma se fossimo certi che l’attesa, il sacrificio temporaneo, generasse un adeguato (e meritato) ritorno economico, sarebbe da ingenui, e forse da sprovveduti, rinnegare un investimento prediligendo un risultato immediato ma di scarsa durata.

Farà fatica a caricare tutti i villeggianti nella sua Fiat Tipo il commissario Montalbano venuto fuori dalla penna di Camilleri, divenuto ormai un'istituzione territoriale.

Un fenomeno televisivo, nato nel 1999, che continua a macinare consensi, basti pensare che “Il gioco degli specchi” andato in onda il 22 aprile ha toccato il record “personale” di ascolti, sfiorando i 10 milioni di spettatori con il 35,17% di share.

Uno degli aspetti più utili di Facebook è la possibilità per gli utenti di mettere like e di etichettare i materiali che vengono caricati sulle pagine. Quando voi create qualcosa di interessante, i vostri amici iniziano a diffonderlo e ad accreditarlo. Se vi occupate di marketing del territorio, non vi è niente di meglio che poter contare su persone che vi mettono in contatto con altre che non conoscete per promuovere le vostre proposte.

Il primo fu Zaia, ma adesso la tempesta si allarga. Nell'occhio del ciclone, i meteorologi: la loro fallibilità - prima oggetto di sottili prese in giro al colonnello Bernacca o a chi faceva i tamburini meteo sui quotidiani considerati alla stregua degli oroscopi - è proverbiale, ma mai come in quest'ultimo periodo è oggetto di lamentele, critiche e accuse.

Le voci riguardo una possibile vendita della Lonely Planet da parte della British Broadcasting Corporation hanno cominciato a circolare già a dicembre dello scorso anno. Si diceva che il braccio commerciale della BBC addirittura fosse in trattative con Barry Diller (TripAdvisor ed Expedia), e che fosse interessato all’acquisizione della casa editrice già nel 2007, quando i fondatori Tony e Maureen Wheeler decisero di vendere inizialmente il 75% delle loro azioni al network britannico.

Ancora una volta il Salone del Mobile di Milano mi ha impressionato per la sua grande vitalità, sia in Fiera che in città. Il numero di operatori stranieri è salito al 68% dal 65% di due anni fa (a parità di perimetro espositivo), il che rappresenta un segno tangibile di interesse per il mondo del design italiano.

Lo scorso 4 marzo il rogo di Città della Scienza ha riaperto tragicamente una questione, per qualche anno attenuata ma mai del tutto sopita, di marketing territoriale tutta napoletana: l’urgenza e la necessità di rinnovare la strategia di riqualificazione di Bagnoli, fino a ieri basata principalmente sul museo scientifico appena distrutto.

Subcategories