fbpx

Tre milioni di euro per 70 progetti di promozione del territorio, una boccata d’ossigeno per il turismo di tutta la regione, da Piacenza a Rimini

Indicata lo scorso anno come miglior meta d’Europa dalla rivista Lonely Planet, l’Emilia-Romagna ha approvato nuove misure per il sostegno alle imprese che partecipano alle attività di promo-commercializzazione delle Destinazioni Turistiche. La Giunta regionale ha stilato la graduatoria dei 70 nuovi progetti che beneficeranno complessivamente di 3 milioni di euro per promuovere all’estero il territorio. Si prevede che questi progetti genereranno investimenti per altri 11 milioni di euro.

La graduatoria è stata predisposta tenendo in considerazione diversi parametri turistici - motori, wellness, sport, relax, cibo, musica, ballo, cultura - sulla base delle varie tipologie di viaggiatori: bambini, adulti o famiglie. Dei 70 progetti inseriti in graduatoria, 50 sono della Destinazione Romagna e interessano le province di Ravenna, Rimini, Forlì-Cesena e Ferrara; 11 sono i progetti della Città metropolitana di Bologna, che comprende anche Modena; 9 infine quelli della Destinazione Emilia che interessano le province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia. Le imprese partecipanti, alcune anche in forma associata, potranno beneficiare, a seconda della fascia di valutazione attribuita, di un contributo variabile tra il 20 e il 35 per cento del costo del progetto.

Da questo investimento la Regione si attende una forte spinta alla promo-commercializzazione sui mercati nazionali e internazionali del turismo emiliano-romagnolo, importante motore dell’economia regionale. Non è un caso che l’Azienda di Promozione Turistica dell’Emilia-Romagna (APT Servizi) abbia promosso in questi giorni negli States alcuni eventi di presentazione del nuovo collegamento aereo Filadelfia-Bologna in collaborazione con Enit, Destinazione Turistica Bologna-Modena, Bologna Welcome, Aeroporto di Bologna, American Airlines, Cineteca di Bologna e il Parco agroalimentare Fico-Eataly World. Il collegamento sarà operato dalla compagnia American Airlines, 4 volte alla settimana dal 6 giugno al 29 settembre. Testimonial per il lancio negli Stati Uniti l'allenatore internazionale di basket Ettore Messina (ambasciatore dell’Emilia-Romagna per il turismo sportivo in tutto il Nord America) e l'attrice Isabella Rossellini.