fbpx

Dalla Regione arrivano 8 milioni di euro per migliorare le piste ciclabili, per l'offerta ricettiva escursionistica in quota e per le aree dove si trovano i siti patrimonio mondiale dell'umanità

Natura, sport, montagna, cultura: si possono riassumere così gli ambiti del turismo su cui è intervenuta Regione Piemonte. Più nello specifico, lo sviluppo della rete cicloturistica, l'incremento e la qualificazione dell'offerta ricettiva "in quota", la valorizzazione turistica del patrimonio Unesco: per questi 3 comparti è arrivato il finanziamento da 8 milioni di euro deliberato dalla Giunta regionale nel quadro della legge n.4/2000.
Come spiega un comunicato diffuso dalla Regione, si tratta interventi che mirano a dare un impulso da una parte ai flussi verso i territori tutelati dall'Unesco e, dall'altra, a forme di turismo sostenibile e ad attività escursionistiche a diretto contatto con la natura. In quest'ultimo caso si potranno realizzare, potenziare o migliorare piste ciclabili lunghe almeno 50 km e, analogamente, saranno sostenuti i lavori effettuati sui rifugi alpini ed escursionistici. Nelle aree Patrimonio mondiale dell'umanità Unesco, invece, gli interventi dovranno essere orientati a migliorare la funzione turistica dei paesi interessati dal riconoscimento, con azioni di carattere strutturale e infrastrutturale capaci di incrementarne la connotazione di destinazione turistica.

"Queste misure rispondono alla volontà di incrementare qualitativamente e quantitativamente la nostra offerta turistica in modo mirato, andando cioè a sostenere quegli ambiti che sul mercato risultano oggi quelli con le maggiori potenzialità di crescita. Un mercato su cui il Piemonte può giocarsi carte davvero importanti, grazie a un paesaggio unico per varietà e bellezza, con zone di grande pregio sotto il profilo naturalistico e ambientale nelle aree montane come in pianura, lungo i pendii delle colline come nella zona dei laghi" ha spiegato l'assessore regionale a cultura e turismo, Antonella Parigi.

LEGGI ANCHE: Piemonte, una settimana di Party in Bici per turismo e salute

Piemonte, ancora in crescita i turisti nel 2014

Piemonte, 14,7 milioni di fondi alle Pmi del turismo

Torino, Po e collina candidate al patrimonio ambientale Unesco

Turismo e sport in montagna, 1,7 milioni dal Piemonte per lo sviluppo sostenibile