fbpx

I due stilisti siciliani realizzano un'iniziativa che promuove l'immagine della località ligure: una collezione che riporta le immagini più belle di Portofino, presentata nella Piazzetta dove si trova il temporary store D&G. Una promozione che farà il giro del mondo


La moda italiana è un potente strumento di attrazione territoriale: da Milano (dove la settimana delle sfilate vale 28 milioni di indotto economico) a Firenze, défilé e shopping attirano visitatori da ogni parte del mondo, interessati ad acquistare un pezzo di Italia attraverso abiti e calzature dell'eccellenza nostrana.
La moda, del resto, è anche comunicazione, veicolo di un immaginario culturale che appartiene alla nostra identità e al nostro patrimonio. In tal senso, è facilmente intuibile il potenziale in termini di promozione che Dolce & Gabbana hanno portato a Portofino, la cittadina ligure protagonista della collezione "Portofino 2015" firmata dai due stilisti siciliani (Sicilia mostrata in diversi spot degli stilisti) e realizzata in occasione delle sfilate organizzate nelle ville di D&G proprio a Portofino. Scorci del borgo, antiche cartoline, carte nautiche che fanno bella mostra su accessori e capi uomo, donna, bambino, in vendita nel temporary store aperto per l'occasione nella famosa Piazzetta, una boutique pop up aperta fino al 2 agosto, la cui immagine viene cambiata ogni giorno perché abiti e accessori raccontino Portofino.
Un'iniziativa che ha trovato la gratitudine delle istituzioni liguri. Il neo assessore al Turismo della Regione Liguria, Gianni Berrino, commentando la linea Portofino presentata dagli stilisti ha infatti spiegato: "Ritrovare su tanti capi di abbigliamento al centro di un evento fashion internazionale come quello di Dolce & Gabbana in queste settimane a Portofino, le immagini del borgo, della famosa piazzetta, del mare di Liguria, è certamente un motivo di orgoglio per il territorio e la Liguria intera". Berrino ha quindi ringraziato "a nome della Regione Liguria, Dolce& Gabbana per aver declinato la loro creatività anche in chiave di promozione di Portofino e del Tigullio". Promozione che, grazie all'importanza del marchio di moda che ha realizzato la collezione, porterà Portofino in giro per tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: Non solo moda: la settimana delle sfilate milanesi vale 28 milioni di euro per la Lombardia

Firenze si affida ai fashion blogger per raccontarsi ai turisti internazionali

Vini e moda, l'asta che promuove le eccellenze made in Italy

Moda e design, dalla Lombardia un Piano da 4 milioni di euro