fbpx

Regione Lombardia presenta gli investimenti del Piano d'azione 2014-2015 per i settori trainanti dell'economia territoriale. 2,3 milioni a scuole e università


Quasi 4 milioni di euro stanziati da Regione Lombardia per sostenere i settori della moda e del design nell'ambito del Piano d'azione 2014-2015, presentato ieri da Mauro Parolini, assessore al Commercio, Turismo e Terziario. E proprio Parolini ha affermato che questi fondi "genereranno investimenti pari a circa 7 milioni".
Il Piano d'azione 2014-2015 prevede come primo intervento un "bando creatività" da 2.316.860 euro. Il bando, già annunciato lo scorso ottobre, si rivolge a chi si occupa a diverso titolo di moda e design (Università, Scuole, Associazioni, Enti locali, Fondazioni, Media partner, Organizzatori/quartieri fieristici, Associazioni di categoria, Imprese e altri soggetti) affinché realizzino eventi e strumenti comunicativi; infrastrutture fisiche e digitali tali da creare palinsesti e luoghi complementari e successivi all'evento espositivo del 2015. Le domande per partecipare a questo bando possono essere presentate dalle 12 di oggi fino alle 12 del 29 gennaio .
Il Piano d'azione prosegue poi con il "bando moda e digitale", che mette a disposizione 1 milione di euro per sostenere progettualità innovative di servizi digitali avanzati. Le domande per partecipare al bando potranno essere inoltrate a partire dal 19 febbraio al 6 marzo. Con la "misura creatività e commercio" si stanziano 660.000 euro per sostenere l'attrattività e la competitività del comparto dei pubblici esercizi ed esercizi commerciali. L'intervento è riservato ai negozi che collaborano con designer emergenti, all'apertura di corner creativi loro dedicati. Le domande di partecipazione al bando potranno essere presentate a partire dal 4 marzo al 24 marzo . Il Piano prevede inoltre un progetto denominato "Magazzini Aperti", finalizzato a facilitare il raccordo tra gli studenti delle Scuole di Moda e le imprese. Infine con "design competition" si tenta di facilitare l'incontro tra giovani designer e mondo produttivo.

 

LEGGI ANCHE: Moda e design, la Lombardia apre un fondo da 2,3 milioni di euro

Non solo moda: la settimana delle sfilate milanesi vale 28 milioni di euro per la Lombardia