fbpx

Influencer della blogosfera italiana, francese e britannica invitati nella metropoli partenopea per una "narrazione completa" inedita e di grande impatto artistico sulla città. I contenuti si diffonderanno in rete con l'hashtag #NaplesToday


naples todayI blogger internazionali e italiani sono stati invitati a visitare Napoli per raccontare il volto odierno della città partenopea. Grazie a un'iniziativa congiunta dell'Assessorato alla cultura e al turismo del Comune e della società di gestione dell'Aeroporto Internazionale napoletano Gesac, in collaborazione con la ABBAC Associazione di categoria dei B&B napoletani, è stata realizzata questa iniziativa che prevede un tour di due week end per far vivere ai blogger invitati la città nella sua totalità e creare contenuti inediti da diffondere sui canali digitali attraverso l'hashtag di riferimento #NaplesToday.
Differenti temi e stili fotografici genereranno così una narrazione completa grazie al talento di fotografi e blogger francesi, inglesi e italiani.

In questo progetto, spiegano dal Comune, la ricchezza culturale e sociale di Napoli viene raccontata da Content Contributors dei canali digitali (in particolare Facebook, Twitter e Instagram) attraverso l'hashtag di riferimento #NaplesToday, tra i suoi scorci più suggestivi e le situazioni che la rappresentano maggiormente, aumentandone la visibilità nelle community di riferimento inglesi e francesi con il supporto dei i migliori influencer italiani.
Venerdì è arrivato sotto il Vesuvio il primo gruppo dalla Francia e da altre città italiane, ad aprile il secondo appuntamento con i blogger britannici. Tutti i blogger alloggeranno in B&B napoletani messi a diposizione dalla ABBAC.
"Un canale promozionale giovane e estremamente efficace, in grado di irradiare contenuti e immagini autentiche con una potenza e una immediatezza straordinaria. Sono particolarmente soddisfatto della collaborazione con l'Aeroporto Internazionale di Napoli e ringrazio la ABBAC per aver creduto in questo progetto" ha detto l'Assessore al Turismo Nino Daniele, che ha spiegato come "Insieme e con entusiasmo abbiamo costruito il percorso per i nostri ospiti".

"Con questa iniziativa nata in partnership con l'assessorato al turismo intendiamo far conoscere la nostra città attraverso una sorta di 'diario di viaggio' realizzato dai blogger che verranno a visitarla. Crediamo fortemente in questo tipo di progetti che valorizzando l'esperienza di viaggio di un pubblico internazionale della nostra città la promuovono sui canali digitali con effetti sorprendenti" è il commento di Armando Bruini, amministratore delegato di Gesac.

LEGGI ANCHE: Il successo dei diari digitali nel turismo 2.0

NAPOLIperEXPO, il programma per sfruttare il patrimonio alimentare partenopeo

Da New York a Napoli, in Italia arrivano i Greeters

"Sedotta da Napoli", il New York Times e la dichiarazione d'amore per la città partenopea