fbpx

rete

  • Un caso destinato a fare giurisprudenza, ma anche a rinfocolare le mai sopite polemiche di albergatori e ristoratori su uno dei più importanti siti al mondo: TripAdvisor. È la storia di Eleonora Cavallini, la prima persona in Italia, se non al mondo, a essere indagata ufficialmente per una recensione (ovviamente negativa) su TripAdvisor.

  • Un italiano su due prenoterà il prossimo viaggio via Internet. A rivelarlo è "La fiducia del viaggiatore italiano", monitoraggio condotto dall'Istituto Piepoli per conto di Confturismo e illustrato nell'ambito della Conferenza italiana del turismo

  • E anche questa Bit è andata. Immaginiamo i padiglioni vuoti, mentre vengono ultimate le pulizie, e l'energia di pochi giorni fa, derivante da persone di (quasi) tutto il mondo, è ormai un ricordo. Si è chiusa la 34ª edizione della Borsa Internazionale del Turismo, e porsi alcuni interrogativi ci pare d'obbligo.

  • Oltre che per le ormai “classiche” ricerche sui siti di tutto il mondo, Google è diventata una guida – non solo turistica – sempre presente per milioni e forse miliardi di persone che ogni giorno consultano le mappe di Big G per trovare indirizzi, itinerari, percorsi e consigli utili per i propri spostamenti, brevi o lunghi che siano. Street View di Google Maps, poi, con le sue immagini navigabili a 360° in ogni direzione, da qualche anno consente di sentirsi davvero sulle strade che osserviamo dal nostro computer o dai nostri dispositivi mobili.

  • Google è spietato, e non guarda in faccia a nessuno: analizza, comprende, ed emette sentenze inappellabili. Lo ha capito anche un gigante della rete come Expedia, il portale di prenotazioni viaggi creato da Microsoft negli anni '90, che è stato fortemente penalizzato da Google, tanto da perdere addirittura il 25% del traffico organico sul proprio sito.

  • Influencer della blogosfera italiana, francese e britannica invitati nella metropoli partenopea per una "narrazione completa" inedita e di grande impatto artistico sulla città. I contenuti si diffonderanno in rete con l'hashtag #NaplesToday

  • Presentato a Belluno il portale web nato a giugno per raccogliere e offrire ai turisti tutte le informazioni sui rifugi sparsi sulle montagne del territorio italiano. Quasi 500 su 1000 le adesioni fino a oggi

  •  Avviato il progetto per consentire la connessione gratuita a Internet per residenti e turisti. Il punto di svolta per un approccio digital ai flussi turistici