fbpx

Il Comune di Milano ha stretto una partnership con il CITS - China international travel service limited. Cinesi sempre più interessati alla “destinazione Italia”

L’interesse di Milano verso l’incoming cinese (e viceversa) trova sbocco in un accordo siglato tra Il Comune di Milano e il CITS, China international travel service, il tour operator di Stato controllato direttamente dal governo della Repubblica popolare cinese nonché primo membro dell’organizzazione mondiale del turismo in Cina. Il memorandum segue di sei mesi quello siglato tra Roma Capitale e CTrip, colosso cinese delle on line travel agency, e conferma così il grande interesse del mercato cinese verso il nostro Paese.

Ad oggi CITS possiede interamente 42 aziende stake-controlling e shareholding, 1.200 outlet, oltre 1.800 agenzie di viaggi e 30 Visa center in 14 Paesi. Il progetto Italia top destination, ideato da CITS, è finalizzato alla diffusione e alla promozione della destinazione Italia sul mercato cinese, dove la città meneghina è sempre stata tenuta in buona considerazione. Ora si tratta di far abbandonare l’idea di Milano come città degli affari in cui transitare una sola notte e magari fare giusto un po’ di shopping. La città invece ha ben altro da proporre, ad esempio un aspetto culturale rilevante, come ben evidenziato quest’anno con il ricco calendario di eventi per i 500 anni della morte di Leonardo.

L’accordo tra Milano e i cinesi punta quindi a valorizzare l’intero territorio cittadino e tutte le sue risorse turistiche e culturali, proponendo formule di turismo slow ed esperienziale per aumentare il tempo medio di permanenza in città. Le principali attività prevedono una campagna pubblicitaria stampa, utilizzando i canali di proprietà del CITS; una campagna pubblicitaria outdoor su big led a Pechino con il passaggio di video e immagini della destinazione Milano (lo skyline di Milano e il Duomo sono i soggetti scelti); una campagna web (WeChat, CITS website, newsletter CITS); l’allestimento tematico delle vetrine delle agenzie di viaggio collegate al CITS ed eventi di formazione e promozione per gli agenti di viaggio in Cina.