fbpx

Una guida gratuita scaricabile dal sito di Lonely Planet: è "Secret Europe", dedicata ai 50 luoghi sconosciuti più belli del Vecchio Continente

Per l'Italia, cinque "nominations": al 6° posto Ostuni, in Puglia; all'8° le aree rurali del Lazio; al 21° Torre di Nocelle, in Campania; al 37° i Monti Sibillini, tra Marche e Umbria; e infine al 43° Venezia. La Serenissima non è certo un luogo segreto e sconosciuto al turismo mondiale, ma la nomina del Lonely Planet mira a valorizzare alcuni luoghi particolarmente suggestivi, come la Sala del Consiglio dei Dieci.
Il "Puglian Paradise" di Ostuni è invece costituito dagli uliveti e dalle masserie nelle campagne della Città Bianca. Ambientazioni rurali che riguardano anche la nomina del Lazio: non la "solita" Roma, ma Subiaco è la meta indicata nella Secret Europe di Lonely Planet. La quiete e la pace a pochi chilometri dall'affollata Positano valgono poi la nomina di Nocelle, mentre il connubio tra paesaggi e buon cibo sono alla base dell'ultima località italiana, i Monti Sibillini.
"Pochi posti al mondo attraggono i viaggiatori come l'Europa" è il punto di partenza che ha portato gli autori di questa guida Lonely Planet a cercare e poi raccontare 50 luoghi più o meno segreti del Vecchio Continente. Al primo posto (ma non è una classifica, spiega l'introduzione) Olomouc, in Repubblica Ceca; al secondo Cabo de Gata, in Spagna, e al terzo Cracovia in Polonia. E poi un giro in lungo e in largo per il nostro continente: dal Lussemburgo a Belgrado, in Serbia; da Vila do Bispo in Portogallo all'isola greca di Itaca.

europe top 50 secret lonely planet

(clicca sull'immagine per ingrandirla)

 

La guida gratuita Secret Europe di Lonely Planet è scaricabile (anche per dispositivi mobili) a questo link:
http://www.lonelyplanet.com/secret-europe/

 


LEGGI ANCHE: Le 50 meraviglie più grandi del mondo secondo Lonely Planet

Tra lifestyle e Lonely Planet, alla scoperta della Serbia

Puglia superstar, incoronata come meta top mondiale da National Geographic e Lonely Planet