fbpx

In un vertice a Palazzo Chigi, il premier Letta con i ministri competenti e le istituzioni locali ha stabilito che dal 1° gennaio ci sarà uno stop progressivo all’accesso dei giganti del mare nella Giudecca. Sarà prevista una nuova via di accesso per la Stazione Marittima

 

Piano piano, le scene quasi apocalittiche di immense navi che sovrastano il Campanile di San Marco diventeranno un (brutto) ricordo. Il governo ha infatti deciso ieri uno stop graduale all’accesso delle grandi navi da crociera dirette o in partenza da Venezia per il canale di Giudecca.