fbpx

In genere gli hotel si pagano in base al numero di notti trascorse in camera, ma che cosa succede se si ha bisogno di una stanza per qualche ora durante il giorno? Succede che si risparmia, grazie anche a Daybreakhotels.com.

 

Ideato da un'azienda italiana formata da quattro giovani imprenditori grazie al Decreto Crescita 2.0, Daybreakhotels.com è un servizio per affittare le camere in molti hotel a 3-4 e anche 5 stelle d'Italia a prezzi ridotti, con sconti che arrivano al 70%, ma solo durante le ore diurne, più precisamente dalle 10 alle 18: "Live your day" è infatti lo slogan del portale.
"I malintenzionati – chiariscono subito gli ideatori – penseranno immediatamente a coppie clandestine, ma non è solo per loro; in realtà una grande fetta di mercato è costituita da uomini d'affari che vogliono organizzare riunioni o rinfrescarsi durante una sosta, da turisti in viaggio con aerei che ripartono dopo molte ore, da squadre sportive in trasferta in giornata o semplicemente da mamme e papà che lontano dai loro pargoli molesti vogliono trovare un angolo di relax o festeggiare una ricorrenza speciale".
Numerosi, infatti, sono i servizi in base ai quali effettuare la ricerca per un albergo diurno con DayBreakHotels, dall'accesso gratuito alla spa a un'area per piccoli meeting, dal centro benessere al centro congressi, dalla palestra alla piscina, dal ristorante alla terrazza.
"DayBreakHotels ridisegna i confini del mercato della distribuzione alberghiera e apre, per la prima volta, le porte degli hotel, finora riservati ai viaggiatori e agli uomini d'affari di passaggio in città per qualche giorno, anche ai residenti abituali delle nostre città e a semplici cittadini in cerca di uno spazio tutto loro" spiegano ancora i creatori del servizio. Non a caso, il video che accompagna la campagna promozionale di questo servizio si intitola "Fuga dalla suocera" e ritrae appunto un uomo che sfugge a un pranzo di famiglia con i genitori della moglie per godersi un pomeriggio di relax, sport in tv e servizio in camera.
{youtube}MUjNp610RaY{/youtube}

Il "primo portale al mondo dedicato alla prenotazione dell'intera gamma dei servizi di hotellerie per uso diurno", come si legge proprio nel sito ufficiale, permette di prenotare tramite sito, o in alternativa usando le app per iOS e Android, o ancora inviando una email o con una telefonata.

 

LEGGI ANCHE: Roma, alberghi a +5%. Boom di presenze per papa Francesco

A Buenos Aires il primo hotel del mondo autogestito dal personale

Roomize, il social network dedicato al settore alberghiero

 

(fonte foto)