fbpx

La Regione ha emanato un bando che permetterà uno sviluppo organico del territorio, puntando su tre settori strategici: turismo, cultura e sport

Il Molise è una regione piccola ma ricca di risorse da valorizzare. In questi giorni è stato emanato un bando per promuovere turismo, cultura e sport, proprio per rafforzare il calendario di eventi da svolgere all’interno del territorio regionale. “Molise sperimenta” è un bando da 2 milioni di euro che permetterà alla regione di crescere a livello nazionale ed internazionale.

I tre fondamenti sui quali verrà basato lo sviluppo del territorio sono lo sport, la cultura e il turismo; gli eventi ad essi legati verranno finanziati proprio grazie a questo avviso, che contribuirà alla realizzazione per una percentuale del 70% per le iniziative singole e per l’80% del totale delle spese ritenute ammissibili per gli associati. Il contributo minimo che verrà concesso sarà 3 mila euro per ogni progetto e il contributo massimo sarà 50 mila euro.

La Giunta Regionale molisana è convinta che investire su questi tre pilastri sia la strada giusta per una crescita organica del territorio, infatti creare un cartellone di eventi permetterà di dare visibilità ai singoli Comuni e anche alle unioni degli stessi, supportati dagli enti locali e dalle associazioni no profit. Il fine ultimo sarà creare una regia unitaria che possa promuovere il Molise in modo efficace.

Le iniziative verranno selezionate e finanziate grazie un pubblico avviso che sarà rivolto a Comuni, aggregazioni di Comuni e associazioni operanti nei settori oggetti del bando. Turismo, cultura e sport saranno dunque i settori trainanti per lo sviluppo del Molise, in grado di renderlo un territorio attrattivo e competitivo, non solo agli occhi dei turisti ma anche e soprattutto per i residenti che avranno modo di incrementare in maniera strategica il valore del loro territorio, in ambiti fondamentali per lo sviluppo sociale.