fbpx

Il governo di Atene lancia quest'iniziativa, sulla scia di una tendenza che si sta consolidando nel turismo internazionale (anche in Italia)
È la nuova tendenza fra le giovani coppie cinesi: sposarsi in un'isola greca, immersi nei colori e nell'atmosfera del Mediterraneo. Per incoraggiare i cinesi in questo senso, e per dare un ulteriore impulso economico al turismo nazionale, l'Ente del turismo ellenico ha lanciato un'iniziativa per promuovere la luna di miele in Grecia.
Cinque coppie cinesi, in occasione del lancio, hanno vinto altrettanti viaggi pagati in Grecia nell'ambito di una lotteria organizzata in occasione della proiezione del film cinese "Amore a Pechino", girato proprio sull'isola di Santorini con la sponsorizzazione dell'Ente. Due milioni e mezzo di spettatori cinesi hanno assistito alla prima proiezione del film, un record per il box office cinese.
Il ministro del Turismo greco, Olga Kefalogianni, ha nel frattempo incontrato il nuovo ambasciatore della Cina ad Atene, Zou Xiaoli, con cui ha concordato di creare una "task force" per aumentare la cooperazione greco-cinese nel campo del turismo: nei prossimi mesi verrà organizzata ad Atene un convegno al quale prenderanno parte esponenti ed esperti del settore di entrambi i Paesi. Inoltre la Grecia, ha spiegato Kefalogianni, sta mettendo a punto un piano per accelerare e semplificare le procedure per la concessione dei visti ai visitatori provenienti da Paesi terzi, e ha annunciato che indicazioni e cartelli in lingua cinese saranno predisposti in alcuni siti turistici greci, mentre è anche in via di definizione la questione della certificazione delle guide turistiche per i visitatori provenienti dalla Cina.
L'iniziativa sulla luna di miele, del resto, si inserisce in una nicchia di mercato che sta vedendo crescere notevolmente la propria importanza, come testimoniano i casi dei matrimoni vip in Italia o l'organizzazione di viaggi dedicati alle coppie gay che vogliono sposarsi.

 

LEGGI ANCHE: I matrimoni che fanno bene al patrimonio dell’Italia

Ostia apre la spiaggia ai matrimoni

In Basilicata il rito del matrimonio per promuovere il territorio

Le nuove frontiere del turismo gay friendly

 

Fonte foto: http://kethrina.pixnet.net/blog/post/25831410-%E6%88%91%E7%9A%84%E5%B8%8C%E8%87%98%E5%A9%9A%E7%A6%AE