fbpx

Previsti sconti sui biglietti d’ingresso a mostre e musei, distribuzione dei rispettivi materiali informativi, promozione sul web, biglietti del treno scontati

Dopo il successo dell’accordo del 2014, rinnovato nel 2016 con SNCF, per i collegamenti tra Milano e la Francia, l’amministrazione milanese ha allargato la collaborazione alla svizzera SBB con l’obiettivo di proporre il capoluogo lombardo come destinazione per chi viaggia a bordo dei treni delle ferrovie federali, attraverso un sistema di promozioni e vicendevoli vantaggi.
Si inizia con una serie di esposizioni di grande prestigio, in grado di rappresentare la qualità dell’offerta culturale milanese, accessibili ai potenziali turisti in arrivo a Milano con FFS con un 50% di sconto sul prezzo del biglietto di ingresso.
Un primo elenco – integrabile nel corso dell’anno di validità del protocollo che è rinnovabile – prevede:
Rubens e la Nascita del Barocco, a Palazzo Reale dal 26 ottobre 2016 a febbraio 2017;
Hokusai, Hiroshige, Utamaro, a Palazzo Reale fino al 29 gennaio 2017;
Arnaldo Pomodoro, 90 anni di scultura, a Palazzo Reale dal 21 novembre 2016 al 22 gennaio 2017;
Keith Haring, a Palazzo Reale da febbraio a giugno 2017;
Dentro Caravaggio, a Palazzo Reale dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018.

Analogamente il turista in partenza da Milano verso le mete turistiche svizzere con treni Eurocity gestiti in cooperazione con Trenitalia, potrà accedere a oltre 100 idee di viaggi in Svizzera con prezzi ridotti, tra le quali si segnalano:
10% di sconto per l’ingresso alla mostra Kandinsky, Marc & Der Blaue Reiter alla Fondazione Beyeler di Basilea;
10% di sconto sull’ingresso al Museo Paul Klee di Berna;
10% di sconto sull’entrata al Chaplin’s world di Corsier-sur-Vevey.
Estensione della cooperazione del biglietto 2x1 al Museo FIFA di Zurigo.

La collaborazione prevede anche la distribuzione di materiali informativi sui treni in entrambe le direzioni nonché uno spazio sul portale del Turismo di Milano con notizie di quanto avviene in Svizzera e altrettanta visibilità sul portale delle Ferrovie svizzere per le iniziative milanesi.
L’attenzione dell’amministrazione milanese è rivolta in particolare ai viaggiatori occasionali per invogliarli a dedicare qualche ora alla scoperta della città eventualmente allungando la sosta ad un intero week end.