fbpx

Tra le 20 regioni continentali con più pernottamenti turistici, Eurostat ne registra 6 del nostro Paese. Ma il vertice della classifica è lontano e manca completamente  il Sud


Non siamo in vetta ma siamo quelli con maggiore presenza in classifica; l'interesse verso il nostro Paese è diversificato per tipologia di prodotto (montagna, mare, città d'arte) e per latitudine, ma il Sud resta il grande escluso e ci sono ancora troppi "soliti noti". Luci e ombre per l'Italia dall'ultimo rapporto di Eurostat, l'istituto di statistica dell'Europa che ha pubblicato il "Regional Yearbook 2014" dedicando attenzione anche alle regioni europee a più alto tasso di turismo e i pernottamenti in albergo dei viaggiatori.
"How is my region doing within European Union?" ovvero "Come sta la mia regione all'interno della Ue?" è la domanda a cui cerca di rispondere il rapporto di Eurostat pubblicato oggi. In particolare, per quanto concerne il turismo, il Regional Yearbook si concentra sulle performance delle 20 regioni europee che hanno registrato più pernottamenti nelle proprie strutture ricettive.
Su 20, l'Italia ne piazza 6: il Veneto al 6° posto, la Toscana all'11°, l'Emilia-Romagna al 13°, la Lombardia al 16°, il Lazio al 19°, la Provincia di Bolzano al 20°. Nessuna regione nostrana, quindi, nel podio, occupato dalle isole spagnole delle Canarie, dall'Ile de France (ovvero la zona di Parigi) e ancora dalla Spagna con la Catalogna. I cugini spagnoli piazzano poi le Baleari al quarto posto, l'Andalusia all'ottavo, la Comunità Valenciana al dodicesimo.
Tornando al nostro Paese, si nota quindi come a dominare siano appunto i soliti noti, dal Veneto (61,5 milioni di pernottamenti) alla Toscana (42,7), e come a mancare siano i territori del nostro Meridione, capace l'anno scorso di raccogliere solo il 13% dei turisti stranieri in Italia. A dimostrazione che i risultati, benché non negativi, possono ancora migliorare sensibilmente per il nostro Paese.

 

Regioni europee con più turisti

migliori regioni turismo europa paese per paese

Regional Yearbook 2014 di Eurostat completo a questo link (da cui sono state tratte le tabelle)
http://epp.eurostat.ec.europa.eu/cache/ITY_PUBLIC/1-06102014-AP/EN/1-06102014-AP-EN.PDF

 

LEGGI ANCHE: Cultura e accessibilità, l'Europa mette a disposizione 1,65 milioni di euro

L'Europa crea il passaporto delle competenze per i lavoratori del turismo