fbpx

Qualità ambientale e impianti sportivi a disposizione dei turisti: ecco come il paesino siciliano in provincia di Messina ha ottenuto la nomina a Città europea dello sport

Benessere psicofisico, ambiente naturale incontaminato e impianti sportivi a disposizione dei turisti: la proposta turistica di Montalbano Elicona, paesino nel cuore del messinese di circa 2500 anime, ha permesso di ottenere la nomina a European Town of Sport 2018.

Montalbano Elicona european town of sport 2018Il turismo sportivo negli ultimi anni ha registrato una forte crescita, che sfiora il 25%. Il desiderio di avere uno stile di vita più sano, la voglia di conoscere ambienti incontaminati adatti allo sport ed il contatto diretto con la natura sono alcune delle motivazioni che spingono le persone a viaggiare e cercare mete che possano coniugare le esigenze dei turisti moderni. Montalbano Elicona ha individuato nel turismo sportivo un volano per l’economia, puntando su promozione territoriale e valorizzazione del centro montano, identificandolo come luogo simbolo di vita sana e di qualità.

L’amministrazione locale insieme alle associazioni di volontariato propongono eventi sportivi a livello agonistico ed una serie di progetti legati allo sport sia all’aperto che negli impianti sportivi. Il benessere psicofisico dell’individuo è messo al centro e ciò porta questo paesino ad essere riconosciuto come sensibile alla pratica motoria. Il turismo sportivo è un’occasione di sviluppo locale che crea una crescita consapevole del territorio. Proporre eventi sportivi agonistici, dare la possibilità di praticare sport mettendo a disposizione impianti sportivi e spazi naturali incontaminati, sono solo alcune delle azioni che potrebbero permettere ai piccoli Comuni di emergere nel mercato turistico nazionale.

Il desiderio di praticare l’attività sportiva anche in vacanza è comune tra i viaggiatori e fare sport in territori particolarmente attrattivi dal punto di vista naturalistico può essere un’esperienza unica. Il caso di Montalbano Elicona che ha ottenuto questa prestigiosa nomina è un ottimo esempio da seguire al fine di migliorare l’offerta turistica dei piccoli Comuni che dispongono di aree verdi adatte alla pratica agonistica e di impianti sportivi, oltre ovviamente ad una rete di associazioni sportive che possono creare eventi in grado di attrarre turisti sensibili alla pratica motoria.