fbpx

"Scopri la Calabria" è un progetto che nasce dall'amore per la propria terra, fattore che ha unito varie competenze e personalità al fine di creare un'associazione con lo scopo di promuovere la regione grazie alla valorizzazione delle risorse esistenti.

 

Il blog www.scoprilacalabria.com è un contenitore di eventi, itinerari e luoghi che racconta, attraverso la testimonianza diretta di coloro che scrivono, le eccellenze del territorio. L'idea parte da una giovane laureata in Scienze del turismo, Donatella Gallo, la quale coinvolgendo compagni di studio ed esperti del settore web e grafica ha creato il sito e dato il via al progetto.
Oggi "Scopri la Calabria" è un'associazione culturale senza fini di lucro che promuove i luoghi meno conosciuti, ma degni di nota; una promozione turistica che va al di là dei soliti percorsi, con iniziative online ed offline. Visite guidate, tour alla scoperta di veri gioielli del territorio calabrese e un aggiornamento costante dei social network dedicati all'iniziativa.
Una panoramica degli eventi più significativi, un viaggio alla scoperta di angoli paradisiaci e di natura incontaminata, borghi suggestivi, gastronomia e tutto ciò che racconta una Calabria autentica, al fine di farla conoscere e apprezzare al turista, ma anche ai residenti stessi.
L'idea dei fondatori Donatella Gallo, Vanessa Garibaldi (laureate in Scienze del Turismo e specializzate in Progettazione e gestione dei sistemi turistici), Santo Rizzuto e Giorgia Musacchio (esperti di web e grafica), insieme alla sottoscritta, nasce anche per dar voce alle competenze specifiche che molto spesso non vengono riconosciute nella giusta maniera. Partiamo dalla ferma convinzione che la Calabria, se valorizzata in modo corretto, potrebbe "vivere di turismo" tutto l'anno. Poca organizzazione, molta improvvisazione e scarse competenze rendono attualmente l'offerta turistica troppo frammentata.
I giovani con elevato titolo di studio sono numerosi in Calabria e molto spesso sono costretti a emigrare per avere la possibilità di mettere a frutto i sacrifici fatti lungo il percorso universitario. Le iniziative di chi come noi non vuole abbandonare il luogo di origine sono linfa vitale per questo territorio, che registra tassi di emigrazione altissimi, soprattutto verso l'estero. La rinascita parte dalla volontà di fare rete, di credere in un progetto e di seguirlo in tutte le fasi.
La promozione territoriale che parte dai giovani è fondamentale per la crescita e lo sviluppo, così come credere nelle potenzialità di un luogo ricco di storia e risorse è il primo passo verso quella tanto agognata crescita dei settori strategici. Puntare sulla valorizzazione di ciò che si ha, senza paragoni poco utili con realtà troppo diverse culturalmente e morfologicamente, è la strada da seguire per creare un turismo di qualità che attragga flussi spontanei che possono aprire la strada verso la consapevolezza del proprio valore. Una strada che abbiamo scelto di percorrere con "Scopri la Calabria".

 

Debora Calomino, laureata in Scienze del Turismo e cofondatrice di Scopri la Calabria

 

Twitter @CalominoDebora

 

LEGGI ANCHE: La Calabria destagionalizza e triplica i fondi per il turismo

Calabria, per migliorare servono aerei e spiagge pulite

Turismo: tra soddisfazione e opportunità