fbpx

Quanto è importante il turismo nell'e-commerce italiano? Molto, a giudicare dai numeri. È stata pubblicata in questi giorni un'indagine di Human Highway, il cui scopo era di restituire un quadro d'insieme sulla situazione degli acquisti online nel nostro Paese, e ne sono emersi dati che inducono a una motivata speranza per il futuro.

Si chiama "Ispirami", e potrebbe rappresentare l'inizio di una rivoluzione nel mondo dei voli low cost. A lanciarla è easyJet, che punta a "rendere la consultazione del nostro sito sempre più semplice e interattiva" per i 400 milioni di visitatori l'anno, come spiega il direttore marketing Peter Duffy.

La corsa ciclistica del Giro d'Italia rappresenta indubbiamente un evento di importanza notevole, e non solo dal punto di vista sportivo. Secondo i dati riportati nel 2011 dall'istituto Nielsen, infatti, questa manifestazione ogni anno attira oltre 10 milioni di persone sulle strade percorse dalle diverse tappe, mentre a livello mediatico può contare sulla copertura di circa 160 Paesi, con un'audience potenziale di 350 milioni di persone (il 10% in Italia). Non stupisce, quindi, la competizione tra i territori italiani interessati a ospitare il passaggio del Giro, un investimento in grado di produrre rendimenti che vanno anche oltre il 10%.

La vendita di viaggi e pacchetti turistici online è in crescita in tutto il mondo, e il trend è destinato a continuare ancora per diversi anni. Ma qual è la situazione di questo tipo di business b2c nelle quattro economie emergenti del pianeta, ovvero nei paesi del BRIC (Brasile, Russia, India, Cina)?

Oggi, 27 settembre, è la Giornata Mondiale del Turismo. L'estate è appena terminata, ed è tempo di bilanci e progetti: per questo, l'Organizzazione mondiale del Turismo (un organismo delle Nazioni Unite) ha indetto come ogni anno una giornata dedicata allo sviluppo di questo settore.

Domenica 7 ottobre si chiuderà l'edizione 2012 dell'Oktoberfest, evento noto in tutto il mondo e che dal 1810 ogni anno attrae turisti da tutto il mondo. Questa, iniziata il 22 settembre, potrebbe essere l'edizione dei record, stando almeno ai dati delle prime giornate.

È più importante il territorio per l'impresa o l'impresa per il territorio? Secondo "Territorio y Marketing", portale spagnolo dedicato allo sviluppo del marketing territoriale, i due fattori hanno un vantaggio reciproco nell'unione, anche se un territorio con una forte identità ha forse meno da perdere.