fbpx

Fino al 31 marzo 2019 sarà possibile caricare immagini suggestive che ritraggono i monumenti italiani, al fine di divulgare anche i luoghi più nascosti

Ogni angolo della nostra penisola è costellato di meraviglie, luoghi spesso sconosciuti, che raccontano però la storia che ci ha reso un Paese unico, ricco di fascino e cultura. Il Touring Club Italiano, in linea con le sue finalità legate alla promozione turistica del territorio, ha indetto un concorso fotografico per permettere di scoprire e valorizzare luoghi speciali, spesso poco conosciuti.

“Monumenti d’Italia” consentirà agli appassionati di fotografia di caricare i loro scatti migliori sul sito www.touringclub.it/concorso fino al 31 marzo 2019, in modo da diffondere la bellezza del territorio italiano coinvolgendo tutti. Il Touring Club Italiano sin dalla sua fondazione si occupa di censire e valorizzare luoghi di valore storico, artistico e culturale come musei, chiese, palazzi, castelli, aree archeologiche, ponti, edifici di archeologia industriale. Negli anni sono state realizzate numerose pubblicazioni con il fine di divulgare al meglio le eccellenze che il nostro territorio custodisce.

I concorsi fotografici promossi dal Touring Club Italiano hanno anche lo scopo di coinvolgere i cittadini per la valorizzazione dell’enorme patrimonio culturale italiano. Lo sviluppo del turismo consente la crescita economica e sociale dei luoghi e il coinvolgimento della popolazione locale in iniziative del genere è molto importante per risvegliare in ognuno l’orgoglio e il senso di appartenenza al territorio, condizione fondamentale per fare turismo di qualità.

Per partecipare al concorso è necessario scattare una foto di un monumento italiano e caricarla sul sito del TCI. Sono previste tre sezioni: community, giuria e monumenti Touring. I parametri che saranno tenuti in considerazione nella valutazione degli scatti sono l’originalità, l’attinenza al regolamento ed al tema proposto e la qualità tecnica. I premi in palio sono messi a disposizione dal Touring Club Italiano e da aziende partner dell’iniziativa.