fbpx

Una nuova App gratuita di gamification e promozione turistica permette di scoprire le bellezze del territorio e vincere premi esclusivi

Ricordate la febbre da Pokémon Go? Le ultime ore del mese più corto dell’anno sono state l’occasione per festeggiare il Pokémon Day 2018. Un “esercito” di Pikachu aggiuntivi è stato liberato in giro per il mondo per i cacciatori virtuali affezionati all’applicazione.

E sempre a febbraio è stata presentata #InLombardia Pass, un’altra app ma che non ha nulla a che vedere con il famoso gioco del piccolo roditore giallo. L’applicativo in questione lanciato da InLombardia e Regione Lombardia è gratuito e consente di scoprire tesori reali (Patrimoni Unesco, cammini religiosi, golf, shopping & design, terme, eccellenze enogastronomiche, eventi), nascosti nel territorio lombardo, e addirittura di guadagnare punti per partecipare all’estrazione di premi mettendosi alla prova con quiz a tema. Una modalità nuova per arricchire l’esperienza del proprio viaggio, scoprendo curiosità su storia e tradizioni regionali.

L’app di gamification e promozione turistica per la Lombardia, disponibile gratuitamente sugli store iOS e Google Play, permette di visualizzare le attrazioni nelle vicinanze attraverso la mappa interattiva, leggere curiosità sul territorio, fare check-in presso i punti di interesse segnalati, fare quiz a tema, partecipare a eventi e condividere l’esperienza sui social. Tra i primi a testarla figurano influencer di settore come Orazio Spoto e la community di Igers Lombardia e Martina Granatiere e la community di Yallers Lombardia.

Insieme alla app è stato pubblicato anche un aggiornamento del sito di promozione turistica in-lombardia.it, in versione beta. Si tratta di una nuova versione dell’interfaccia semplificata nelle ricerche, categorizzata per tematiche. Cliccando sull’opzione “Pianifica” è possibile accedere a un motore di ricerca per prenotazioni aggiornato in tempo reale sulle disponibilità dei servizi alberghieri e ancillari. Non mancano inoltre le informazioni generali da raccogliere prima di partire (come arrivare e muoversi, opzioni di wi-fi) con brochure, gadget e city map.
L’obiettivo di questi nuovi mezzi digitali presentati in occasione di Bit 2018 “è stimolare e supportare la crescita del turismo in Lombardia facilitando il contatto tra la domanda e l’offerta di prodotti turistici, offrendo proposte di viaggio, di alloggio, e servizi raccontando la bellezza della Regione”.