fbpx

Entro il 2025 il settore contribuirà al 5,4% del PIL globale.

Il Business dei viaggi continua a crescere: lo conferma lo studio Shaping the Future of Travel, condotta do Oxford Economics e commissionata da Amadeus che prevede che entro il 2025, il settore legato al turismo, al business travel e al trade crescerà del 5,4% . La crescita del PIL mondiale di qui a 10 anni è stimata due punti percentuali in meno, intorno al 3%, segno che nella competizione globale il viaggio è sempre più un settore decisivo per la competitività e l’economia dei territori.

travel flussoglobaleturisti pu

Il turismo e i viaggi allargano orizzonti di conoscenza e opportunità di business, soprattutto allontanano le crisi: un altro dato che emerge è che nel triennio della grande crisi 2009-2012,  i flussi dei viaggi sono aumentati più che nel triennio 2004-07 , prima del crollo di Lehman brothers e della crisi dell’Euro.

 

travel pernottamenti

 

Sempre maggiore è il peso della Cina sull’economia dei viaggi: nel 2014, i cinesi superano gli americani nei viaggi outgoing, entro il 2023 la Cina deterrà una quota del 20% sul totale della spesa mondiale in viaggi e infine si calcola che entro il 2017 anche i flussi di viaggi domestici saranno più intensi che nel resto del mondo. A giudicare dallo schema, anche la fetta europea continuerà a crescere. 

 

travel quote outbond

 

Fonte: Il Sole 24ore 

 

LEGGI ANCHE: 

Renzi vs turismo: parco a tema o la più grande materia prima del nostro Paese?

Cinarrestabile: nel 2013 97 milioni di turisti cinesi nel mondo