fbpx

Pronta ad aprile sostituirà il precedente software semplificando le procedure degli operatori delle strutture ricettive

Un nuovo servizio per agevolare il lavoro dei gestori delle strutture ricettive sarà varato entro il mese di aprile. Si tratta di “Piemonte dati turismo”, nuova piattaforma web realizzata dall’Assessorato al Turismo della Regione Piemonte che permetterà di semplificare l’invio dei dati statistici dei flussi turistici da parte degli operatori.

È un cambiamento radicale per gli addetti alla ricettività perché in un unico sito internet potranno comunicare i dati sugli arrivi e le presenze turistiche ai fini delle rilevazioni Istat, sia predisporre i file sulle presenze da comunicare alla Questura, sia calcolare l’importo della tassa di soggiorno, ovviamente nei Comuni dove è prevista.

“Piemonte dati turismo” è basato sulla piattaforma di software individuata a livello nazionale ed è stata realizzata in collaborazione con l’Osservatorio turistico regionale, inserito all’interno di DMO Piemonte, società in house della Regione per la valorizzazione turistica e agroalimentare del territorio. Sarà disponibile all’interno del portale della pubblica amministrazione www.sistemapiemonte.it e sostituirà l’attuale servizio TUAP – Turismo Arrivi e Presenze.
In vista dell’attivazione del nuovo servizio l'Assessorato ha organizzato una serie di incontri di formazione con gli operatori, per illustrare le principali novità introdotte. In tutto tredici appuntamenti realizzati in collaborazione con il sistema delle ATL, con le Province e la Città Metropolitana di Torino.