fbpx
giardino ninfa latina

Per la prima volta, quest'anno parteciperanno anche i giardini alla Giornata Europea dei Parchi indetta dalla Federazione Europea dei Parchi (Europarc) per sabato 24 maggio, grazie a un progetto "Italia Natura d'Europa: dalle aree protette ai giardini visitabili" promosso da Apgi (Associazione Parchi e Giardini d'Italia) in collaborazione con Federparchi.

 

Il 24 maggio si festeggia in tutto il Vecchio Continente la Giornata Europea dei Parchi e si rinnova l'iniziativa della Federazione Europea dei Parchi per ricordare il giorno in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo. In Italia la data del 24 maggio si dilata su più giorni, con un ricco programma di incontri, escursioni, mostre ed attività ambientali. E l'edizione 2014 vede per la prima volta nel nostro Paese la partecipazione dei giardini.
I Giardini Visitabili italiani sono un patrimonio unico al mondo capace di interpretare pienamente il messaggio della giornata e di rappresentarne l'"italianità". Grazie alla prima edizione di "Italia Natura d'Europa: dalle aree protette ai giardini visitabili" finalmente anche i giardini visitabili potranno quindi legarsi ai valori, al messaggio e alla visibilità della Giornata Europea dei Parchi.
Italia Natura d'Europa, spiega una nota dell'APGI, prende spunto dalle attività di valorizzazione e tutela avviate proprio da Federparchi finalizzate alla salvaguardia della biodiversità del nostro Paese. Il progetto rappresenta "l'anello mancante" tra i parchi, le riserve e il mondo dei giardini visitabili italiani.
"L'obiettivo della Giornata celebrativa" prosegue la nota "è di favorire l'afflusso del pubblico e di far divenire i giardini italiani sempre più una meta da conoscere, valorizzare, visitare e tutelare".
L'elenco degli oltre trenta Giardini Visitabili in Italia il 24 maggio è disponibile a questo link dal sito ufficiale di APGI

 

LEGGI ANCHE: Il blog per trovare i migliori parchi gioco per bambini in Italia

La green economy dei Parchi italiani, una realtà che viaggia a velocità doppia

 

Nella foto, il Giardino di Ninfa di Latina. Fonte foto: italiaparchi.it