fbpx

Novità e curiosità dal turismo globale: un tour operator russo annuncia viaggi nelle zone di guerra in Siria. Un anno dopo il disgelo USA-Cuba i visitatori internazionali sono cresciuti del 17%. In India i viaggi per ammirare le tigri cresciuti del 230%

international business times testatina
INTERNATIONAL BUSINESS TIMES
Itinerari nei luoghi di guerra in Siria: è quanto ha annunciato di voler offrire per il 2016 un tour operator russo. I cosiddetti “Assad Tours” saranno itinerari per turisti russi desiderosi di vedere i siti coinvolti dai combattimenti, e la compagnia assicura che si svolgeranno a non meno di un chilometro dal fronte più avanzato.
Syria Tourism? Russian Company Plans Trips From Moscow To War Front Line For $1,500
http://www.ibtimes.com/syria-tourism-russian-company-plans-trips-moscow-war-front-line-1500-2231936

skift testatina

SKIFT
A un anno dall’annunciato disgelo tra Cuba e USA, il turismo internazionale nel territorio cubano (ancora vietato agli statunitensi) è cresciuto sensibilmente. Da gennaio a novembre 2015 sono stati 3.139.000 i visitatori stranieri, con un aumento del 17,6% sui primi 11 mesi dell’anno scorso.
Cuban Tourism for Non-U.S. Tourists Has Already Changed Dramatically
http://skift.com/2015/12/18/cuban-tourism-for-non-u-s-tourists-has-already-changed-dramatically/

first post testatina
FIRST POST
Il turismo delle tigri in India è cresciuto del 230% tra 2011 e 2015. Tra i fattori che hanno favorito tale aumento di viaggi nei parchi nazionali indiani per ammirare gli animali di cui l’India detiene il 70% mondiale, le migliorate condizioni economiche del ceto medio indiano e anche la crescita della popolazioni di tigri in India, passate da 1706 a 2226.
Tiger trails boost tourism to 230 per cent in 2015
http://www.firstpost.com/living/tiger-trails-boost-tourism-to-230-per-cent-in-2015-2551222.html