fbpx

Rassegna sul turismo nel mondo: la Russia chiede alle aziende di mandare i dipendenti in vacanza in Crimea. L'India per il turismo e contro il terrorismo, in Australia i pescatori di aragoste contro un nuovo albergo

ABC News - La Russia chiede alle aziende di mandare i loro impiegati in Crimea. Rostourism, l'ente nazionale russo di turismo, punta sulla collaborazione delle grandi aziende per far riprendere l'attività turistica in Crimea, territorio tornato russo in base a un contestato referendum. In epoca sovietica era consuetudine per le aziende offrire viaggi in Crimea ai propri dipendenti.
Russia Leans on Companies to Rescue Crimea Tourism
http://abcnews.go.com/International/wireStory/russia-leans-companies-rescue-crimea-tourism-24152558

 

Daily Times Pakistan - "Il terrorismo divide, il turismo unisce" è con queste parole che Narendra Modi, neo primo ministro indiano, annuncia che l'India è intenzionata a creare "legami di buon vicinato" con gli altri Stati, in particolare con il Bhutan, e ricorda che "con piccoli investimenti il turismo può dare un grande contributo all'economia del Paese".
'Terrorism divides, tourism unites'
http://www.dailytimes.com.pk/foreign/16-Jun-2014/terrorism-divides-tourism-unites

 

eTurbo News - Da una parte i pescatori di aragoste, dall'altra gli albergatori: sono i protagonisti dello scontro in Australia occidentale, con i pescatori delle isole Abrolhos preoccupati dalla costruzione di nuove strutture alberghiere e ricettive nelle zone da loro battute per la pesca dei prelibati crostacei.
Western Australia Tourism Conflict: Lobster Fishing and hotels
http://www.eturbonews.com/46958/western-australia-tourism-conflict-lobster-fishing-and-hotels