fbpx

Turismo nel mondo: ancora numeri da primato per i flussi 2014 in Israele. Il Giappone invece lavora per il boom delle Olimpiadi di Tokyo 2020, mentre Tonga elegge un'australiana alla guida dell'ente turistico nazionale

Jerusalem Post - Record dopo record per i flussi internazionali in Israele. Nel primo trimestre del 2014, secondo l'Uifficio Nazionale di Statistica, Israele ha registrato il +17% degli arrivi, e a maggio sono arrivati 382.000 visitatori, mentre da gennaio a maggio 1,5 milioni di turisti si sonorecati nel territorio israeliano a fini turistici.
Tourism to Israel at record levels, 1.5 million visit between January-May
http://www.jpost.com/National-News/Tourism-to-Israel-at-record-levels-15-million-visit-Israel-between-January-May-355851

 

Japan Times - Il Giappone vuole il boom turistico per le Olimpiadi di Tokyo 2020. L'obiettivo, spiegano dal governo nipponico, è di centrare l'obiettivo di 20 milioni di visitatori stranieri (10 milioni nel 2013) ma anche di rendere sostenibile questo grande evento.
Officials counting on tourism boom
http://www.japantimes.co.jp/news/2014/06/10/national/officials-counting-tourism-boom/#.U5cmCSj9xFc

 

eTurbo news - Tonga ha un nuovo leader nell'ente del turismo. L'isola del sud Pacifico, l'unica monarchia della Polinesia, ha infatti scelto l'australiana Jenny-Lee Stefas per dirigere Tourism Tonga, l'ente che si occupa di sviluppare il marketing territoriale locale. A lei dunque il compito di far progredire l'industria dell'ospitalità di Tonga.
Tourism Tonga marketing under new leadership
http://www.eturbonews.com/46744/tourism-tonga-marketing-under-new-leadership