fbpx

Tra Caccia a Ottobre Rosso e lo Yellow Submarine dei Beatles: sono i viaggi in sottomarino che l'Iran ha messo a disposizione dei turisti che si recano nell'isola di Kish, una delle principali destinazioni turistiche del Paese e dell'intera area del Golfo Persico.

State cercando un posto tutto vostro, per stare tranquilli e al riparo dallo stress del quotidiano? Un posto per godere del silenzio, della pace e della tranquillità che solo la Natura sa offrire?
Ecco, se state cercando un posto "isolato" niente di meglio che un'isola, appunto. E se pensate che sia un acquisto possibile solo per uomini d'affari e divi del cinema, sappiate che nel mondo sono in vendita isole e isolotti a prezzi da appartamento.

La storia di Andrea Campanella, quarantenne italiano che ha percorso oltre 10.000 chilometri in bici per una raccolta fondi da destinare alla costruzione di pozzi in Africa

 

Andrea Campanella ha 40 anni, è nato in provincia di Trento, nel suo curriculum ci sono lavori come tecnico nel settore sicurezza bancario, capo cantiere in arsenale nella bonifica e riassetto dei treni veloci ETR500, magazziniere ed elettricista, oltre alla passione per la cucina. Nel 2010, dopo essere stato assunto per la quinta volta dalla stessa azienda, un viaggio di lavoro in Nigeria (“forse il mal d’Africa!” dice) diventa un “baratro”, o più semplicemente un bivio. Andrea decide quindi di licenziarsi dalla sua azienda e di dare libero sfogo al suo animo da globetrotter: nasce così il suo blog “Pazzo da Viaggiare” (da cui è tratta l'immagine seguente).

Un’elaborazione grafica del National Geographic mostra cosa succederebbe se tutti i ghiacci del mondo si sciogliessero. Il volto del pianeta sarebbe stravolto, e in Italia sparirebbero Roma, Venezia, la Pianura Padana e gran parte delle zone costiere attuali

 

Cosa succederebbe se tutti i ghiacciai del mondo si sciogliessero? Lo scenario è prevedibilmente apocalittico, e per ora appare ancora relativamente remota la possibilità che si verifichi in tempi brevi, ma a vedere il volto della Terra dopo un possibile scioglimento dei ghiacci c’è da farsi venire i brividi, nonostante il riscaldamento globale. E per l’Italia sarebbe un disastro inimmaginabile, che stravolgerebbe l’aspetto e i confini del nostro Paese inondando città e regioni, da Venezia alla Puglia, dalla Pianura Padana alla Sicilia, da Roma alla Sardegna.

Il turismo degli stranieri è cresciuto del 4,6% rispetto ai primi nove mesi del 2012: a rivelarlo il Ministero del Turismo. Italiani in calo del 9,9%

 

Il turismo straniero si conferma un elemento di traino per l’economia della Spagna, che si avvia verso l'uscita dalla crisi. Nel 2013 si è registrato finora un incremento del 4,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, toccando la cifra record di 48,8 milioni di arrivi. A renderlo noto è stato oggi Frontur, del Ministero del Turismo, che ha pubblicato i dati relativi a settembre, mese in cui sono giunti in Spagna 6,5 milioni di turisti, il 6,7% in più rispetto a medesimo periodo dello scorso anno.

Dalla Spagna alla Germania, dalla Svizzera al Belgio e anche all’Italia: tra musei, atelier e cioccolaterie, gli amanti del “cibo degli dei” hanno l’imbarazzo della scelta

 

Secondo le civiltà precolombiane d’America (ma anche secondo molte persone in tutto il mondo), il cioccolato è il “cibo degli dei”. Indubbiamente per esso molti sarebbero disposti a fare follie, o anche “solo” a fare un viaggio.

La “missione per la crescita” guidata dal vicepresidente della Commissione Europea è arrivata alla firma di un accordo. Energia, spazio e turismo tra i temi coinvolti

 

Arrivato ieri a Tel Aviv alla guida di una nuova “missione per la crescita” dell’Unione Europea, il vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani ha reso noto oggi di aver firmato con la controparte israeliana tre nuovi accordi.

Subcategories

Questo sito utilizza cookie tecnici che ci consentono di migliorare il servizio per l'utenza. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Cookie e Privacy Policy. Leggi di più