fbpx

Interessante ricerca comparativa commissionata da UniCredit sulla base delle esperienze dei turisti stranieri. Roma supera Parigi, Berlino, Londra e Amsterdam

Travel Appeal per conto di UniCredit ha scandagliato la rete alla ricerca delle recensioni dei turisti stranieri sulla base delle esperienze vissute nelle loro destinazioni. Analizzando i dati è emerso che con l'88,4% di soddisfazione dei viaggiatori, Roma supera capitali come Berlino (che con l'87,6% si classifica al secondo posto), Amsterdam (87,3%), Parigi (86,7%) e Londra (77,9%).

L‘analisi comparata conferma così la Città Eterna al primo posto nella graduatoria delle top five in base alla soddisfazione generale delle persone che nel 2018 hanno soggiornato nelle strutture turistiche (in crescita rispetto all'81,9 dell'anno precedente).
La ricerca di Travel Appeal si è sviluppata sui principali social e sui siti specializzati, prendendo in esame le recensioni dei turisti, divise secondo le seguenti sottocategorie: esperienze, attrazioni, musei e parchi. Booking è il canale nel quale si trova il maggior numero di recensioni, seguito da TripAdvisor e Facebook.
Il dato di Roma è il risultato dell'analisi di 3.350 strutture ricettive del territorio e dell'analisi semantica di oltre 819.000 contenuti testuali (recensione, testo o post) mentre oltre 1.300.000 sono state le opinioni espresse complessivamente nella ricerca su diversi aspetti riguardanti l'esperienza di soggiorno.

Nonostante le molte problematiche, Roma si conferma la meta più amata dai turisti europei per il suo patrimonio artistico, culturale e storico che non ha pari nel mondo, segno evidente che anche la qualità dell’offerta turistica risulta elevata.
La ricerca ‘Roma e le altre capitali europee: analisi delle esperienze di viaggio per aumentare la soddisfazione dei visitatori’ è stata presentata durante il Forum economie sul settore turismo organizzato da UniCredit, che si è tenuto il 30 settembre a Roma. Leggendo i dati in controluce, dai lavori del convegno emerge tuttavia che a fronte di un settore turistico numericamente in crescita è diminuita la capacità di spesa per l’espansione del low cost e delle case vacanze e per la piaga storica costituita dall’abusivismo. Abituata da secoli ad un turismo di attesa, Roma dovrebbe invece iniziare a selezionare e a scegliere i propri turisti. Le ricerche come quella di Travel Appeal possono essere uno strumento utile.