Il 24 e 25 novembre si terrà a Roma Food, Wine & Co, una due giorni dedicata al marketing territoriale e all'enogastronomia e organizzata dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione dell'Università di Tor Vergata

Quella del Food & Wine è oggi un’industria strategica per l’economia italiana. Non si tratta più di semplice coltivazione e di trasformazione – tanto che parliamo di agro-alimentare – o anche di offerta di prodotti di qualità: oggi abbiamo integrato a questo già grande “perimetro” di attività il turismo, la cura del territorio e dei beni culturali, ed anche le forme di intrattenimento e uso del tempo libero. Basta rendersi conto di quante kermesse, saloni, festival, corsi, laboratori e via dicendo su questi temi troviamo in una qualsiasi settimana del mese in una qualsiasi città del nostro Paese, e non solo.
È d’altronde vero che le persone desiderano sempre più trascorrere il proprio tempo libero dedicandosi alla scoperta di sapori con format che siano in grado di coinvolgerli facendo loro vivere momenti d’immersione, per un verso, nelle dinamiche della produzione e, per l’altro, nell’evocazione di aspetti ludici e di ingaggio emotivo.
È un approccio “esperienziale” quello che guarda ormai alla degustazione del prodotto come momento finale di un processo di consumo iniziato molto prima, con un coinvolgimento che arriva nella quotidianità di tutti seducendoli e conducendoli alla scoperta di un mondo che ruota certamente intorno al prodotto, e di qualità, fatto di lavoro, luoghi naturali ed arte del saper fare.
Allo stesso tempo, i luoghi di consumo sono pensati per vivere il prodotto in una logica sistemica e multisensoriale. I consumatori, sempre più digitalizzati, fanno parte di comunità – e di community digitali – che condividono i loro interessi e lo stile di vita scelto.
È all’interno di questo contesto che nasce l’idea di creare un format di approfondimento dedicato all’Eno-Gastronomia e al Marketing Territoriale, per riflettere sulla relazione tra il mondo enogastronomico e le attività di “costruzione” – naturale e culturale – del territorio e della sua promozione. Il territorio di un borgo, come di una città o di un Paese intero, potrà pertanto risultare arricchito di tutte le connotazioni valoriali che solo il settore agro-alimentare, e tutte le categorie merceologiche ivi rappresentate, è in grado di costruire. Fatto di storia e di contemporaneità, di heritage e di innovazione, di località e di globalizzazione. È attraverso questo settore, come di non molti altri, che oggi può davvero passare il country branding italiano, la costruzione o la ricostruzione – direbbero alcuni – di una marca Italia in grado di veicolare prodotti, servizi, imprese, istituzioni, genti, cultura, italiani verso il mondo che a loro attribuisce costantemente preziosità e reputazione.

Food Wine & Co, che si svolgerà a Roma il 24 e 25 novembre presso gli storici Studios di Cinecittà, è la due giorni dedicata all’attrattività – effettiva e potenziale – dei territori italiani e all’eccellenza dei prodotti del nostro Paese, ricchezze distintive e strategiche, in ottica di crescita futura e sviluppo sostenibile (link all'evento Facebook).
Un’occasione per analizzare e comprendere, da un punto di vista manageriale, un mercato che dimostra un crescente potenziale di sviluppo, se accompagnato da attente strategie comunicative e di marketing.
Docenti e sommelier, manager aziendali e chef, imprenditori e pasticceri, comunicatori e marketer, giornalisti, blogger, scrittori... discuteranno e si confronteranno insieme. Un piacevole excursus che porterà a scoprire le tante sfaccettature del mondo enogastronomico, con particolari focus su prodotti, sapori, qualità, luoghi, tradizioni, innovazione, arte, cultura, eventi ed esperienze.
Sei originali Master Class – frequentabili anche singolarmente – si susseguiranno nel corso dei due giorni: Place Marketing and Food & Wine Experiences; Luoghi e Non-Luoghi del Food & Wine: Regioni, Città, Borghi, Distretti, Stores; Eccellenze e Qualità; Heritage, Territori e Archi-Food&Wine; Territori “di marca”. Costruire il brand attraverso i prodotti Food & Wine; Eventing e Comunicazione Non Convenzionale.

L’efficacia del gusto, il potenziale del nostro territorio e comunicarlo. Questo e molto altro a Food, Wine & Co.

Programma completo dell’evento

 

simonetta pattugliaSimonetta Pattuglia

Twitter @Spattuglia

Professore Aggregato di Marketing, Comunicazione e Media, Direttore del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media – Dip. Management e Diritto, Università di Roma Tor Vergata