Sostegno alle imprese culturali della Campania con un bando ad esse dedicato, sia per rafforzare quelle tradizionali, sia per incentivare la relazione tra cultura e tecnologia

La Campania è una terra ricca di siti culturali, essa possiede un grande patrimonio, fruibile anche dal punto di vista turistico. La Regione nei giorni scorsi ha pubblicato un avviso volto alla concessione di incentivi, finalizzati a sostenere le imprese culturali. Attraverso questo provvedimento, si intende migliorare la qualità dell’offerta culturale, donando alle imprese la possibilità di creare nuovi servizi, innovando i processi.

Sono ben 10 milioni gli euro messi a disposizione per le imprese culturali campane, 4 dei quali destinati al “Sistema produttivo della Cultura”, quindi al sostegno delle imprese esistenti al fine di rafforzarle ed i restanti 6 milioni destinati a “Nuovi prodotti e servizi per il turismo culturale”, dedicati alle imprese che hanno intenzione di fare sperimentazione tecnologica nel settore culturale, contaminando la cultura con altre realtà, come l’industria creativa, la manifattura, l’alta tecnologia e il turismo.

I contributi possono essere richiesti da micro, piccole e medie imprese che si occupano di arte, storia e cultura, della produzione di contenuti culturali, della cultura materiale e delle attività ad esse legate. La Regione Campania per facilitare la presentazione di domande di agevolazione ha previsto una serie di azioni, come attività di informazione e animazione per i potenziali proponenti e sportelli dedicati all’orientamento. Per l’ambito relativo al sostegno delle imprese esistenti il contributo massimo cedibile è pari all’80% delle spese ammissibili, mentre per l’area dedicata alla sperimentazione l’incentivo è pari al 60% delle spese ammissibili. Con questo avviso la Campania dimostra che attraverso la cultura è possibile creare lavoro ed indotto economico, puntando su risorse esistenti e coniugando passato e futuro in un’ottica di crescita, soprattutto sociale. Le imprese culturali sono una grande risorsa e la Campania con i suoi numerosi siti di interesse turistico, può davvero fare la differenza, migliorando di fatto le loro condizioni.

Le Domande di Agevolazione dovranno essere compilate on line, accedendo al sito http://sid2017.sviluppocampania.it

debora calomino 180x226

Debora Calomino

Twitter @CalominoDebora

 

 

Foto della Stazione di Napoli piazza Garibaldi, autore Alpha 350. Licenza cca by sa 2.0

 

marketingdelterritorio.info è media partner del Festival dell'Ospitalità