fbpx

Da giovedì 17 a sabato 19 settembre a Paola, in provincia di Cosenza, la Borsa del Turismo Religioso e delle Aree Protette. Un'occasione importante per la Calabria e per Paola, il cui Santuario di San Francesco è visitato ogni anno da migliaia di turisti

 

Nel cuore della religiosità calabrese, nel Santuario Basilica dedicato a San Francesco a Paola (provincia di Cosenza), si svolgerà per il quarto anno consecutivo la Borsa del Turismo Religioso e delle Aree Protette, "rassegna dedicata ai viaggi con l’anima". In Italia il turismo religioso è un segmento importante, che ha in Europa un giro d'affari da 7,5 miliardi di euro di cui il 30% circa in Italia, ed è per questo motivo che la borsa del turismo religioso è un’occasione importante per il mercato turistico calabrese.
La Calabria, ricca di luoghi di culto interessanti, ospita questa importante fiera che vede protagonisti buyers provenienti da ogni parte del mondo e sellers provenienti dalle principali location religiose calabresi. Dal 17 al 19 settembre verranno illustrati gli itinerari di fede e i percorsi naturalistici, si incontreranno domanda ed offerta, verranno valorizzate le eccellenze del territorio, oltre a far toccare con mano agli operatori la straordinarietà dei luoghi grazie agli educational tour organizzati.
La manifestazione è una vetrina per promuovere e valorizzare l’immenso patrimonio storico, culturale e paesaggistico che caratterizza il territorio calabrese. Il Santuario di San Francesco di Paola è conosciuto in tutto il mondo ed attrae ogni anno migliaia di visitatori. Un luogo straordinario immerso nel verde che viene scelto dai fedeli provenienti da ogni angolo del mondo per la sua naturale suggestività.
Per avere maggiori informazioni sulla manifestazione il sito web dedicato www.aurea.spazioeventi.org

 

debora calomino 180x226Debora Calomino

Twitter @CalominoDebora

 

LEGGI ANCHE: Festival dell'Ospitalità a Reggio Calabria, il nuovo modello di ospitalità turistica per il Sud

Turismo religioso, 5 miliardi di euro nel 2014 per l'Italia

La Lombardia crede nel Giubileo: 1,6 milioni di finanziamenti per il turismo religioso

Non solo Loreto, le Marche e il turismo religioso "plurale"