fbpx

Nell’ambito di un’iniziativa finanziata dalla Regione Piemonte, nasce il concorso fotografico riservato ai disabili e dedicato al tema dell’accessibilità nel turismo. In palio pacchetti viaggio per conoscere il Piemonte


Un concorso fotografico dedicato all’accessibilità e riservato ai disabili, con in palio un viaggio in Piemonte. Ha preso il via questa settimana “Piemonte For All by Turismabile”, la nuova proposta della Consulta per le Persone in Difficoltà – CPD nell’ambito del progetto “Turismabile Turisti Protagonisti” finanziato dalla Regione Piemonte.
L’iniziativa, spiegano da CPD, nasce come azione di sensibilizzazione sulle tematiche della disabilità e del Turismo per Tutti, e prevede l’assegnazione di tre pacchetti turistici omaggio “For All” in Piemonte per due persone, comprensivi di un buono viaggio, soggiorno, vitto e attività turistiche.
Per partecipare sarà necessario caricare una foto sul tema “Turismo per Tutti” all’indirizzo web www.turismabile.it/contest/. L’iniziativa è gratuita e riservata ai cittadini maggiorenni residenti in Italia, Germania, Francia, Grecia, Spagna, Belgio. Come si legge nel comunicato ufficiale, è rivolta inoltre esclusivamente a candidati che presentino una disabilità fisica o sensoriale.
Tutte le fotografie partecipanti verranno caricate sulla pagina web del concorso, dove saranno affiancate da un tasto “Like” e da un tasto “Condividi”, cliccabili dagli utenti loggati su Facebook al momento della navigazione del sito, per poterle così votare.
Le due foto che alla mezzanotte del 23 novembre avranno ricevuto il maggior numero di “mi piace” e condivisioni riceveranno in omaggio un pacchetto turistico “For All” in Piemonte per due persone. Un terzo omaggio tra i partecipanti all’iniziativa verrà assegnato dallo staff del progetto Turismabile Turisti Protagonisti a proprio insindacabile giudizio, e comunicato durante il convegno “Turismo For All: vince l’autonomia”, che si terrà ad Asti il 10 dicembre 2015 e che verrà trasmesso in streaming.

 

LEGGI ANCHE: Turismo accessibile, Bari recluta in rete strutture ricettive ed esercizi commerciali

Catanzaro, il Comune vuole la spiaggia più bella e accessibile d'Italia

Cantine senza Barriere, l'enoturismo sposa l'accessibilità

 

 

Fonte foto: cpdconsulta.it