fbpx

Le classifiche di Mountain View sulle ricerche più frequenti del 2014 confermano l'amore degli italiani per il mare quando devono scegliere le vacanze. Al primo posto Gozo, poi Sochi, Pesaro, Pozzallo e altre località balneari di casa nostra e straniere


È sempre il mare a dominare nei pensieri degli italiani che vanno in vacanza. Che sia in Italia o all'estero, tra isole e penisole, i turisti italiani cercano spiagge dorate e fondali blu per le proprie ferie.
Google ha pubblicato, come ormai avviene ogni dicembre, le classifiche sulle ricerche più frequenti (e curiose) dell'anno. I personaggi emergenti (per l'Italia ai primi tre posti Robin Williams, Schumacher e Giorgio Faletti), le parole emergenti (mondiali 2014, iPhone 6 e ancora Robin Williams), le ricette dell'anno (le chiacchiere altrimenti note come bugie di Carnevale, la piadina romagnola e le castagnole) e molte altre curiosità sono state raccolte nei Google Trend 2014.
E tra le graduatorie italiane di ricerca del gigante di Mountain View c'è anche quella dedicata alle "mete di vacanza emergenti", in cui appunto domina il mare. Al primo posto la piccola isola maltese di Gozo, che precede Sochi, sede russa delle scorse Olimpiadi invernali ma anche tradizionale meta balneare per russi e non solo. Al terzo posto la prima località italiana: Pesaro, nelle Marche, a cui non manca certo la vista mare.
Al quarto posto la siciliana Pozzallo, località balneare in provincia di Ragusa. Al quinto un'altra isoletta, Pag (Pago in italiano), in Croazia; al sesto posto Tropea, destinazione calabrese in provincia di Vibo Valentia. Al settimo ancora Sud Italia, con la lucana Metaponto (vicina alla Capitale europea della cultura 2019, Matera); poi si va al nord, in Liguria, con Varazze (Savona) all'ottavo posto. Al 9° posto un'altra isola della Croazia: Krk, in italiano Veglia. Infine, al decimo posto tra le mete di vacanza emergenti c'è Cattolica, tradizionale meta della Riviera Romagnola.
Sochi a parte, ma neanche tanto, il mare si conferma quindi come un elemento a cui gli italiani difficilmente rinunciano quando scelgono dove andare in vacanza. Confermando quindi un'altra ricerca, quella di Wired dello scorso marzo sulla felicità dei nostri connazionali, che aveva messo Genova al primo posto e le sarde Cagliari e Carbonia sul podio.

LEGGI ANCHE: La felicità degli italiani: con il mare non c'è paragone

La ricchezza del mare italiano tra turismo, pesca e commercio

 

Nella foto, la Baia Flaminia di Pesaro (fonte Flickr)