fbpx
pompei vesuvio

Fabbri, geometri, tecnici informatici, esperti web, operatori amministrativi e molto altro: Pompei assume e ricerca 57 nuovi lavoratori entro l'11 luglio

Il Ministero dei Beni Culturali ha aperto i bandi per 57 nuovi posti di lavoro a tempo determinato presso l'area archeologica e il museo di Pompei. Lo fa attraverso Ales - Arte Lavoro e Servizi S.p.A., la società in house del MiBACT (che ne detiene il 100% del pacchetto azionario) impegnata da oltre dieci anni in attività di supporto alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale e in attività di supporto agli uffici tecnico-amministrativi del ministero.
I bandi sono rivolti sia a diplomati che laureati, e le selezioni saranno per titoli, esame e colloquio. In totale, sono 13 bandi per reclutare, attraverso prove scritte e colloqui, 57 persone con assunzioni a tempo determinato. Le candidature sono aperte ai cittadini italiani e dell'Unione Europea e devono essere inviate esclusivamente mediante il sito istituzionale entro e non oltre il 9 (per assistenza pubblico e vigilanza) o l' 11 luglio 2014 (per le altre figure professionali).

 

Il concorso Ales riguarda nello specifico le seguenti figure professionali:
- n. 30 Addetti per l'assistenza al pubblico e la vigilanza.
- n. 6 Addetti ufficio amministrativo gare e appalti.
- n. 1 Addetto Ufficio Contenzioso
- n. 1 Assistente ESPI.
- n. 2 Esperti area web.
- n. 3 Fabbri
- n. 2 Geometri per monitoraggio stato avanzamento lavori.
- n. 3 Operatori amministrativi per rendicontazioni amministrative.
- n. 1 Operatore ESPI. Profilo: Assicurare la corretta erogazione del servizio di protocollazione ESPI.
- n. 3 Operatori Ufficio Contenzioso.
- n. 1 Responsabile Gestione Operativa.
- n. 1 Supervisor.
Una buona notizia per Pompei, dopo le troppe brutte notizie dei mesi e degli anni scorsi.

 

Link utili
Avviso Ales: http://www.ales-spa.com/news/ales_spa__arte_lavoro_e_servizi__ricerca_n__30__addetti_per_____76.html


Elenco posizioni aperte e moduli per candidarsi: http://job.ales-spa.com/

 

LEGGI ANCHE: Provincia di Terni, stage ai giovani per valorizzare luoghi meno conosciuti

Una settimana di sole tra Pompei, Verona e Milano