fbpx

Quasi 30 punti percentuali in più rispetto al 41,9% del 2007. E negli hotel 5 stelle la quota è completa: 100%

Piano piano, anche nel turismo italiano il digital divide si assottiglia sempre di più, e l'importanza di un accesso a Internet si diffonde in modo sempre più capillare. Nel 69,1% delle imprese ricettive in Italia, infatti, viene offerta al cliente la possibilità di connettersi al wi-fi nella propria struttura: un dato che segna una sostanziale crescita rispetto al 41,9% registrato nel 2007, anche se l'auspicato (o meglio preteso) dai viaggiatori 100% è ancora lontano.
L'accesso al wi-fi, in particolare, è offerto in maniera più diffusa dalle imprese alberghiere, dove si registra una percentuale dell'81,9%, e soprattutto negli hotel 4 e 5 stelle, con quote, rispettivamente, del 95,8% e appunto del 100%. Ancora parzialmente "scoperto" l'accesso alla Rete nel comparto extralberghiero, dove il 55,7% di operatori offrono la connessione wi-fi alla clientela, con punte del 60,1% nei campeggi.
Le imprese che offrono il servizio wi-fi ai turisti, chiariscono i dati elaborati dall'Osservatorio nazionale del turismo-Unioncamere, sono soprattutto quelle situate nelle città di interesse storico artistico (74,7%), nelle destinazioni balneari (74%) e lacuale (73,7%). Sud e isole (68%) e nord ovest (64,6%) sono le aree dove si segnala, tra gli imprenditori, la maggiore sensibilità verso il tema della tecnologia e del wi-fi nella struttura a servizio dei viaggiatori.
Prosegue, quindi, la corsa per raggiungere gli standard europei in termini di presenza di wi-fi gratuita negli esercizi ricettivi: "Certezze, obiettivi raggiunti – osservano dall'Isnart – ma bisogna ancora pianificare qualche step per un'offerta ricettiva completa e di qualità. E al passo con i tempi". Il 100% di accesso a Internet nelle imprese turistiche nostrane è ancora lontano, ma la strada, per quanto impervia, sembra quella giusta.

 

LEGGI ANCHE: Il wifi che fa gioire i viaggiatori e litigare i giornalisti

Ha talento ma non si applica. L'Italia per gli stranieri come uno studente svogliato

 


Fonte foto: Hd Magazine