fbpx

Pubblicata in Calabria la graduatoria dei beneficiari dei finanziamenti dei Progetti integrati di sviluppo locale per Sistemi turistici locali e destinazioni turistiche

 

Sono più di 50 le imprese che operano nel settore ricettivo ad essere state ammesse al finanziamento che era stato richiesto in totale da 84 imprese. Complessivamente si tratta di 41 milioni di euro di risorse totali disponibili: 23 in provincia di Cosenza; 10 in provincia di Catanzaro; 10 in provincia di Crotone, 2 in provincia di Reggio Calabria e 6 per la provincia di Vibo Valentia. L'Avviso Pubblico è nato dalla sinergia tra il Dipartimento 12 - Turismo, Beni Culturali, Sport e Spettacolo, Politiche Giovanili - e il Dipartimento 3 - Programmazione Nazionale e Comunitaria - della Regione Calabria.
I finanziamenti riguarderanno quindi la qualificazione, il potenziamento, la riattivazione e l'innovazione dei sistemi di ospitalità, attraverso interventi per migliorare le funzionalità e la qualità dei servizi delle strutture ricettive esistenti; realizzare nuova ricettività di alta qualità; valorizzare il patrimonio edilizio esistente nei centri storici delle aree interne e dei borghi rurali e costieri, con particolare riferimento agli "alberghi diffusi"; potenziare o realizzare infrastrutture e servizi complementari agli esercizi ricettivi.
A tre mesi dalla pubblicazione dell'avviso pubblico, in linea con il cronoprogramma stabilito dalla giunta, si conclude quindi la II fase dei Progetti integrati di sviluppo locale (PISL) per i Sistemi turistici locali, finanziati nell'ambito del Por Calabria Fesr 2007-2013.
"Un'altra risposta positiva agli imprenditori calabresi. A quelli che scommettono sulla Calabria investendo anche le proprie risorse" ha commentato l'assessore al Bilancio e alla Programmazione nazionale e comunitaria, Giacomo Mancini. "Abbiamo lavorato senza sosta e fin dal primo giorno per assicurare alla Calabria le opportunità per il rilancio dell'economia territoriale legate ai fondi comunitari. Un impegno che ha visto nei PISL una storia di successo e che ha richiesto progettualità di qualità sia dal pubblico che dal privato per garantire ai territori uno sviluppo a lungo termine".

 

LEGGI ANCHE: Lazio, 33 milioni per lo sviluppo dei territori rurali

Abruzzo e Liguria investono sul futuro del turismo

Campania, 24 milioni di euro per turismo e cultura

 

Fonte foto: ilcirotano