fbpx

Favignana, Paestum, Finale Ligure e Posada le località balneari scelte dall'associazione di salvaguardia dell'ambiente per i campi di volontariato

Da Favignana (Trapani) a Paestum (Salerno), da Finale Ligure (Savona) a Posada (Nuoro), è indubbiamente il mare il protagonista dei primi campi di volontariato 2014 di Legambiente, organizzati dall'associazione del Cigno Verde per chiunque voglia trascorrere una Pasqua diversa e dedicarsi a lavori di cura e manutenzione del territorio italiano.
E per tre di queste località balneari le iscrizioni sono ancora aperte. Nell'isola siciliana di Favignana, innanzitutto, dal 17 al 22 aprile i volontari partecipanti lavoreranno per ampliare e curare il "Giardino dell'Accoglienza", inaugurato recentemente e dedicato ai migranti. Il campo di volontariato campano, a Paestum, si terrà invece dal 24 aprile al 2 maggio, e prevede la partecipazione al progetto di azionariato ambientale "Paestumanità" che si occuperà della valorizzazione dell'oasi dunale.
Iscrizioni aperte anche a Finale Ligure, il cui campo è in programma dal 10 al 17 maggio, con un'attività dedicata al turismo responsabile: i volontari che scelgono la Liguria prepareranno una parte del tracciato cicloturistico necessario a una manifestazione sportiva. Posti esauriti per il campo di Posada, che si tiene invece dal 17 al 22 aprile, ed è dedicato al ripristino di una parte delle opere costruite a difesa del sistema dunale e danneggiate dall'inondazione che lo scorso novembre ha colpito la Sardegna.
"La valorizzazione delle qualità, delle tipicità e delle risorse naturali dei territori, da portare avanti insieme alle comunità locali, è da sempre il filo conduttore che unisce i diversi campi di volontariato di Legambiente. Sono progetti di salvaguardia ambientale, che consentono ai volontari di partecipare concretamente alla valorizzazione e alla tutela del nostro patrimonio attraverso una bella esperienza di condivisione e formazione" ha affermato Luca Gallerano, responsabile del settore Volontariato dell'associazione del Cigno Verde.
Per i partecipanti, che saranno coordinati da un responsabile, l'impegno attivo nelle attività del progetto sarà di 30 ore a settimana: per il resto della giornata i turisti-volontari potranno esplorare il territorio e dedicarsi ad attività ricreative.

Per maggiori informazioni, e per iscriversi: http://www.legambiente.it/legambiente/campi-di-volontariato

 

favignana

 

 

Favignana. Fonte foto: turistipercaso.it

 

paestum

 

Paestum. Fonte foto: Wikipedia

finale ligure

Finale Ligure. Fonte foto: Finaleligureitalia.com

posada

Posada. Fonte foto: aiosardegna.it