fbpx

Flash news sul turismo nel mondo: la spesa dei viaggiatori stranieri in Australia cresciuta del 7%. In Russia hotel semivuoti per la crisi ucraina. Dubai difende i prezzi alti: "Vanno bene così"

Sydney Morning Herald - La spesa dei visitatori internazionali verso l'Australia è cresciuta fino a raggiungere il record di 30,1 miliardi di dollari, durante l'anno finanziario terminato il 30 giugno, un aumento del 7% rispetto all'anno precedente. Fonti confermate dal manager del turismo australiano che ha riportato una forte crescita dell'emergente mercato dell'Australia Orientale e il tradizionale mercato Occidentale.
Tourist spending jumps to record $30,1b in Australia
http://www.smh.com.au/business/the-economy/tourist-spending-jumps-to-record-301b-in-australia-20140903-10bqta.html

The Telegraph - La violenza russa in Ucraina sta scoraggiando migliaia di turisti a visitare la nazione (Russia), con gli albergatori di San Pietroburgo, una delle mete più grandi per i viaggiatori, che riportano un forte calo di domanda. Tale diminuzione di richiesta ha contribuito ad una caduta drastica del 20% delle entrate degli alberghi in tutti la città. Anche gli hotel di fascia alta ne stanno soffrendo, anche se con minor rilevanza.
Russian aggression deters tourists
http://www.telegraph.co.uk/travel/destinations/europe/russia/11069901/Russian-aggression-deters-tourists.html

Arabian Business - "Il prezzo medio per le camere è giusto per Dubai al momento. Non vogliamo essere una meta economica. Le persone pagano per i servizi che ricevono e personalmente sono molto tranquillo per il punto a cui si è arrivati." Queste sono le parole del Direttore Generale per il Dipartimento del Turismo di Dubai che afferma di non voler vedere trasformato l'Emirato in una meta economica come conseguenza di voler aumentare il prezzo delle stanze e voler raggiungere 20 milioni di visitatori entro l 2020.
"We don't want Dubai to be cheap", says tourism chief
http://www.arabianbusiness.com/-we-don-t-want-dubai-be-cheap-says-tourism-chief-563334.html