fbpx
Tirana

Capannoni e basi militari in affitto a un euro, per sempre. La proposta, riservata agli imprenditori stranieri, è indubbiamente allettante, e arriva dall'Albania.


"Siamo pronti ad accogliere gli imprenditori mettendo a disposizione strutture esistenti da riqualificare, come capannoni e basi militari, che affitteremo a un euro, indipendente dai metri quadri locati, con contratti che durano per sempre" ha annunciato il primo ministro albanese, Edi Rama, in occasione di un incontro con gli imprenditori italiani a Milano.
Un'offerta particolarmente per gli imprenditori di casa nostra, che patiscono le difficoltà della crisi e della burocrazia. Come spiega la sezione news del portale immobiliare.it, infatti, "in Italia il mercato dei capannoni industriali è in piena sofferenza. I prezzi di locazione sono insostenibili, i proprietari ne traggono rendite sempre più basse, l'offerta è sempre più in calo e le tasse, tra cui l'Imu, sono diventate veramente esose per questo tipo di immobili. Insomma, le imprese non reggono più i costi e allora chiudono, oppure li condividono con altre aziende in modo da dividersi le spese".
In un simile contesto, quindi, l'offerta che arriva dall'Albania rappresenta non solo una sapiente strategia di marketing territoriale, in grado di contribuire in maniera significativa all'economia di Tirana, ma anche una possibilità per i capitani d'industria italiani per delocalizzare la propria attività in un mercato meno "complicato" di quello italiano.

 

 

LEGGI ANCHE: Turismo e startup: quale futuro per l'Italia

Il destino comune di imprese e territori

Imprese italiane, saldo negativo a -22.000: soffrono commercio e turismo

 

(Nella foto, un'immagine della capitale albanese Tirana. Fonte: http://da.wikipedia.org/wiki/Tirana)