fbpx

Siglato un protocollo d’intesa per lo sviluppo e la conoscenza delle tradizioni del Molise

L’associazione culturale Pro Crociati e Trinitari, nata 35 anni fa a Campobasso allo scopo di organizzare e gestire le rievocazioni storiche molisane, ha siglato un protocollo d’intesa con Confcommercio Molise per gettare le basi di un lavoro comune sul tema dello sviluppo turistico e culturale del territorio.

Obiettivo dell’intesa è valorizzare il Molise dentro e fuori i suoi confini attraverso iniziative di rete in ambito turistico e culturale su scala nazionale e internazionale che coinvolgano partner pubblici o privati. Confcommercio Molise attraverso la sua organizzazione capillare sul territorio e i legami con la confederazione nazionale è il partner ideale per fornire all’accordo anche risvolti economici positivi.

Nella fattispecie, l’Associazione Pro Crociati e Trinitari gestisce dal 1984, con successo di pubblico sempre crescente, la rievocazione che trae origine dalla Pace tra Crociati e Trinitari, fatto storico avvenuto a Campobasso nel 1587. L’evento viene organizzato in concomitanza con la festa del Corpus Domini. Da statuto l’associazione si propone di assumere iniziative dirette a sostenere, tutelare e incentivare le tradizioni artistiche, storiche, religiose e folcloristiche del capoluogo regionale e dell’intero territorio molisano.

Primo appuntamento sarà la visita di una delegazione delle due organizzazioni a Verona in vista della edizione 2020 di “Verona in love”, per la quale è in corso di definizione un progetto di gemellaggio tra la città scaligera e quella di Campobasso.