fbpx

Inaugurata ufficialmente con la 3ª edizione di "Arcobaleno d'Estate", Toscana Promozione prevede che la stagione balneare toscana vedrà crescere presenza italiane e straniere così come il budget, nonostante una durata media delle vacanze in leggera contrazione

Se il buongiorno si vede dal mattino - anche se il mar Tirreno sta a ovest - sarà un'ottima estate per il turismo balneare della Toscana, la cui stagione è iniziata ufficialmente lo scorso week end con la terza edizione di "Arcobaleno d'Estate", una sorte di notte rosa toscana.
Secondo quanto annunciato da Toscana Promozione nel corso dell'ultima giornata di Arcobaleno d'Estate, dunque, per il secondo anno consecutivo è atteso nella costa toscana un ulteriore incremento della domanda italiana, stimato intorno al +1,5%. Una quota consistente dei turisti italiani si distribuirà anche sui mesi di giugno e luglio alla ricerca delle tariffe o delle offerte più convenienti. Il picco delle prenotazioni è atteso come consuetudine per le prime due settimane di agosto.

In generale, riferisce una nota ufficiale, si dovrebbe registrare un leggero incremento del budget destinato ai consumi turistici, mentre diminuirà leggermente la durata media della vacanza. Anche per la domanda straniera è atteso un incremento stimato al +2,2%. Le provenienze sono quelle dei Paesi tradizionali, ma gli incrementi più consistenti saranno di francesi, svizzeri, paesi nord-europei. Stabile il mercato tedesco, mentre si prevedono in calo i russi, un po' come avviene ovunque nel mondo dopo lo sfociare delle tensioni ucraine e le conseguenti sanzioni.
Complessivamente, secondo le stime di Toscana Promozione e considerando sia la domanda italiana sia quella estera, le presenze turistiche sulle spiagge toscane dovrebbero crescere in questa estate 2015 del +1,9%.

 

LEGGI ANCHE: Programma Marittimo Italia-Francia, 200 milioni per imprese e turismo sostenibile

La Toscana per il rilancio del Giglio punta su un'isola smart e verde

La Notte Rosa si allunga dalla Romagna fino alle Marche

Alleanza maremmana per la vela e il turismo sportivo