fbpx

In provincia di Reggio Calabria la 4ª edizione del workshop dedicato al turismo esperienziale. Dalla casa di Pavese alla città antica, passando per le tartarughe


workshop BrancaleoneDalla prima edizione sono passati già tre anni, e dal 2013 il workshop ha avuto come temi principali la valorizzazione dell’area grecanica passando poi alle risorse territoriali e per finire nel 2015 con la valorizzazione di alcuni dei più suggestivi borghi limitrofi. Quest'anno il tema riguarda la valorizzazione e lo sviluppo turistico del territorio.
Domenica 31 luglio alle ore 9 prenderà quindi vita la quarta edizione di questa splendida iniziativa, che si affianca al più giovane progetto di KALABRIA EXPERIENCE che vede impegnata la Pro Loco di Brancaleone nell’organizzazione di camminate e trekking culturali in giro per la Calabria, regalando esperienze uniche ai partecipanti che di volta in volta diventano sempre più numerosi. Kalabria Experience, inoltre, riesce a superare i limiti regionali portando i partecipanti a conoscere luoghi delle vicine regioni.
Il workshop inizierà presso la casa del confino di Cesare Pavese a Brancaleone (corso Umberto I), con la proiezione di un docu-film sulla vita e le opere dello scrittore. Come da rituale ci sarà la possibilità di gustare piatti tipici locali, grazie soprattutto alle aziende e attività commerciali dello stesso Comune calabrese. Sarà possibile visitare il centro di recupero delle tartarughe caretta caretta, con esclusiva visita al nascente Museo del mare introdotto dall’assessore alla cultura Giovanni Loris Leggio. A seguire, il pranzo presso l’azienda Patea, a base di prodotti tipici e di produzione propria, con successiva granita al bergamotto e il laboratorio pomeridiano con Slow Food presso la stessa casa di Cesare Pavese. Giunti alla fine di questo percorso, l’escursione a Brancaleone Vetus guidata dal dottor Sebastiano Stranges e Vincenzo de Angelis. Sarà inoltre possibile visitare le grotte scoperte dallo stesso Stranges e dal presidente della Pro Loco, Carmine Verduci, con la collaborazione del geometra Carlo Fiumanò.
Si potrà partecipare al workshop previa iscrizione con una quota minima che servirà a sostenere il progetto “Salviamo Brancaleone Superiore”. Ci si potrà iscrivere chiamando il numero 3470844564.
Alla fine del workshop sarà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini curriculari e di CFU.
Programma dettagliato nella locandina qui a fianco (clicca per ingrandire).

peppe cara 180x226

Giuseppe Cara

Twitter @giuseppe_cara

 

LEGGI ANCHE: Brancaleone: nel blu dipinto di... Pro Loco

(Foto in alto di Carmine Verduci)