fbpx

Flash news dal turismo internazionale: in Costa Rica il rimpasto di governo dopo le critiche degli operatori porta il turismo al ministero della Comunicazione. I piani dell'Egitto per il 2020: 20 milioni di turisti e 26 miliardi di dollari. La crescita dell'India grazie ai visitatori dall'estero

tico times testatina

THE TICO TIMES - I pezzi di grossi del National Tourism Chamber, Abarca e Araya, oltre a sottolineare che le decisioni del governo hanno influenzato il turismo, hanno fatto notare, nella conferenza settimanale che si tiene alla Casa Presidencial, le intenzioni del Ministro delle Finanze di tassare i parchi nazionali e la mancanza di interesse nel realizzare edifici pubblici per facilitare il turismo. Inoltre l'ex ministro per il turismo Von Breynman è stato criticato dai rappresentanti dell'industria turistica per non aver difeso i loro interessi. Durante la conferenza, dunque, il presidente Louis Guillermo ha annunciato la nomina di un ministro della comunicazione (Mauricio Herrera Ulloa), il primo del suo mandato. Ciò porterà le competenze del turismo sotto quelle della comunicazione.

Costa Rica tourism minister resigns: communications minister appointed

http://www.ticotimes.net/2015/04/21/costa-rica-tourism-minister-resigns-communications-minister-appointed

daily news egypt testatina

DAILY NEWS EGYPT - Il ministro del turismo egiziano sta studiando un aumento dell'influsso annuale di turisti nel Paese a 20 milioni di persone, ad innalzare l'entrata del settore a 26 miliardi entro il 2020, secondo quanto affermato dai componenti di Gabinetto martedì. In aprile, il ministro Rami ha affermato al Daily News Egypt che l'Egitto sta ponendosi come obiettivo una crescita del 20% nel numero dei turisti entro l'inverno e del 15% entro l'estate. Ha fatto notare che il guadagno turistico del paese era di 7,5 miliardi nel 2014, una crescita di 1,6 miliardi rispetto al 2013.

Tourism ministry targets 20 million tourists, $26 bin income in 2020

http://www.dailynewsegypt.com/2015/04/21/20-million-tourists-26bn-income-tourism-ministry-2020-targets/

business standard

BUSINESS STANDARD - Il turismo indiano e l'industria dell'accoglienza è emersa come il più grande settore in India. L'India vede l'undicesimo più grande afflusso di turisti nella regione Asia-Pacifico e la quarantaduesima del mondo, secondo l'India Tourism Statistics 2013. L'industria del turismo indiana sta fiorendo grazie ad un aumento nell'arrivo di turisti stranieri e un numero maggiore di indiani che viaggiano verso destinazioni domestiche. L'arrivo di turisti nel Paese è cresciuto del 7% annualmente dal 2010 al 2014. Nel 2013, l'India aveva 6,97 milioni di arrivi di turisti stranieri registrati, lo 0,64% del traffico turistico del mondo. Nel 2014, il settore turistico ha contribuito con 7,64 trilioni di rupie e ha procurato lavoro a 36,7 milioni di persone. Entro la fine del 2015, ci si aspetta che queste cifre crescano fino a raggiungere 8,22 trilioni di rupie e 37.4 milioni di persone impiegate nel settore. Ciò vorrebbe dire che il turismo occuperebbe il 7% del pio indiano nel 2015.

Tourists inflow into the country grew at 7% annually from 2010 to 2014

http://www.business-standard.com/article/news-cm/tourist-inflow-into-the-country-grew-at-7-annually-from-2010-to-2014-115042200438_1.html