fbpx

Il Giappone studia l'agriturismo toscano. Una delegazione composta da imprenditori agricoli e operatori turistici guidata da Masayoshi Kishi, il sindaco della città nipponica di Minakami, ha incontrato il presidente di Turismo Verde Toscana, Fabio Panchetti, insieme ai referenti regionali Francesco Scarafia e Anna Maria Dini.

L'incontro italo-giapponese ha avuto come tema portante uno scambio di valutazioni sull'esperienza della Toscana nel settore dell'agriturismo: un’esperienza considerata dagli imprenditori nipponici un modello avanzato da cui imparare e da cui prendere esempio. La delegazione giapponese è rimasta infatti favorevolmente colpita dal sistema delle relazioni intrattenute dagli operatori toscani con le istituzioni, dall'assetto normativo – che assegna all'azienda agrituristica anche un ruolo di servizio e di presidio del territorio rurale in cui si trova – e dalle opportunità di reddito costituite dalle attività integrative, soprattutto nelle aree montane e svantaggiate. Il comune giapponese di Minakami, e quindi il territorio dove operano gli imprenditori arrivati in Italia, si trova appunto in un'area montana: per questo motivo vi è un forte interesse a mutuare l'esperienza toscana al fine di favorire la permanenza dell'attività agricola sul territorio.

La collaborazione fra Turismo Verde Toscana e gli operatori giapponesi è poi proseguita con alcune visite negli agriturismi della Toscana.

 

 

_________________________________________________________

Japan studies the Tuscan farmhouse. A delegation of farmers and tour operators led by Masayoshi Kishi, the mayor of the Japanese city of Minakami, met the President of Turismo Verde Toscana, Fabio Panchetti, together with regional contacts Francesco Scarafia and Anna Maria Dini.

The Italian-Japanese meeting had as its main theme an exchange of experience in the field of Tuscany farm.