fbpx
google naps

Per gli amanti della pennichella all'aria aperta è arrivato Google Naps. Non un refuso, ma una "parodia", un omaggio ironico a Google Maps da parte di due creativi olandesi desiderosi di aiutare gli appassionati del sonnellino.


Per usufruire di Google Naps, basta collegarsi a googlenaps.info e attivare la geolocalizzazione: così si apre una mappa in stile Google in cui vengono visualizzati tutti i posti migliori nelle vicinanze per schiacciare un pisolino all'aria aperta, tra parchi e giardini di tutto il mondo, ma senza escludere i divani di abitazioni private. In Italia, al momento sono segnalate "panchine di marmo molto comode" in piazza della Vittoria a Empoli, oppure dei campi verdi alle porte di Roma, o ancora il parco Sempione a Milano e altre possibilità su e giù per lo Stivale.
Nessun collegamento con Google per l'invenzione di Kakhiel e Venour (questi i nickname dei due autori), che infatti si rivolgono a Sergey Brin e Larry Page, fondatori del motore di ricerca, con un appello ironico:


"Ciao, per favore non arrabbiatevi, questo è solo uno scherzo, una parodia. Non intndiamo danneggiare il vostro brand o alcunché, vogliamo solo portare un sorrivo sui volti dei fan di Google. Quindi per favore non portateci in tribunale, in banca abbiamo solo qualche centinaio di euro. E non vogliamo neanche andare in galera perché al momento siamo troppo impegnati su altre cose. Ma se doveste passare dall'Olanda potete sempre schiacciare un pisolino sul nostro divano, e possiamo anche farvi il caffè e le uova strapazzate se vi va (e a prezzi modici)".

 

 

Un progetto territoriale e tecnologico che, se avrà il benestare di Google, potrà far felici parecchi dormiglioni in giro per il mondo.

 

LEGGI ANCHE: Il blog per trovare i migliori parchi gioco per bambini in Italia

Google entra in stazioni e aeroporti per aiutare i viaggiatori

Google lancia "Made in Italy" per promuovere le nostre eccellenze