fbpx

Il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino presenta la App "iBrunello" per iPhone e iPad. Attraverso l'applicazione, scaricabile gratuitamente dall'Apple Store, è possibile localizzare tutte le cantine, prenotare visite e degustazioni,  ricevere informazioni utili sui produttori e il territorio e scorrere la photogallery.

«La necessità di creare questo strumento - commenta il presidente del Consorzio, Fabrizio Bindocci - è dovuta al sempre maggior utilizzo di tecnologie "smart" da parte di viaggiatori ed "enonauti" interessati a scoprire il territorio in modo facile e veloce. Si tratta di uno strumento completo e all'avanguardia, per rispondere alle richieste di informazioni e alle necessità di fruizione del territorio e delle aziende».

Dal punto di vista della struttura, questa app è divisa in 6 sezioni. Quella che interessa maggiormente gli appassionati di vino, e che va incontro alle necessità dei viaggiatori più esigenti, è denominata "cantine": qui è possibile raccogliere per ciascun produttore le principali informazioni sulla produzione, le opportunità di visita e la posizione sul territorio. Attraverso l'applicazione è poi possibile anche costruire il percorso per raggiungere l'azienda.

La sezione "vini" consente di reperire le principali informazioni riguardanti i disciplinari di produzione delle quattro denominazioni di Montalcino. È possibile conoscerne la valutazione delle diverse annate, anche attraverso le piastrelle celebrative che formano la serie storica presso il Palazzo Comunale.

La sezione "news" raccoglie le ultime novità su eventi e manifestazioni organizzate in Italia e all'estero, mentre la sezione "gallery", dedicata a coloro che vogliano godere dei panorami, è ricca di immagini. Non mancano poi informazioni sul "territorio" nell'apposita sezione omonima, ricca anche di cenni storici, mentre la pagina "info" è pensata per fornire informazioni sul Consorzio e localizzarne la sede sulla mappa.

 

Dal punto di vista grafico, l'applicazione ha una veste in linea con l'immagine coordinata del Consorzio e di tutto il materiale promozionale, tra cui il sito internet www.consorziobrunellodimontalcino.it.