Il borgo medievale del basso Lazio protagonista di un’iniziativa che mette al centro il calcio come veicolo di attrattività per le famiglie di turisti dalla Cina


Da alcuni anni, si è affermata una tendenza ineludibile nel turismo e nella promozione territoriale a livello mondiale: l’importanza di attrarre risorse umane ed economiche dal Paese più popoloso del mondo, ovvero la Cina. Informazioni e cartelli in cinese, formazione per operatori turistici e culturali, iniziative specifiche sui diversi segmenti dell’offerta: sono molteplici le strategie adottate per incrementare i flussi di visitatori dalla Cina.
A Sermoneta, piccolo Comune in provincia di Latina, è partita un’iniziativa che mette al centro un elemento spesso trascurato dell’attrattività che l’Italia esercita nel mondo: il calcio. Sta partendo in questi giorni infatti il progetto “CIAO ACADEMY”, campus estivo per bambini cinesi che si terrà nel borgo medievale dei Monti Lepini. Il progetto è promosso da Y.E.S. Europe, sportello Europa del Comune di Sermoneta, Borgolingua, scuola di promozione linguistica ed agenzia per scambi culturali con sede a Sermoneta e a Roma e le aziende Asia Promotion (azienda che promuove rapporti di scambio culturale tra Cina e Italia), e Ceform, azienda di formazione di Roma in collaborazione con il Comune dei Monti Lepini.
Il format è stato presentato lo scorso novembre a Pechino, dove Y.E.S. Europe ha aperto una sede, e ha riscontrato un notevole successo tra le scuole cinesi interessate alla pratica sportiva e a conoscere il nostro meraviglioso territorio e la nostra cultura. CIAO ACADEMY sarà quindi un brand di turismo sportivo e culturale che includerà anche altri sport come la corsa, l’equitazione, il trekking, la canoa e gli sport legati al mare; un brand dedicato alla promozione territoriale e culturale, una notevole opportunità per le aziende locali interessate a farsi conoscere in Cina soprattutto attraverso il calcio, movimento in grande crescita in Asia. In costruzione un sito internet dedicato in Cina, tutti gli account social cinesi e tante iniziative promozionali che verranno annunciate a breve. Si è interessata al progetto CIAO ACADEMY anche la provincia di Jiangsu, territorio di 83 milioni di abitanti nell’est della Cina che ha chiesto scambi culturali e scuole calcio.
Il progetto è stato inaugurato domenica 13 marzo, con tanti bambini cinesi che hanno potuto divertirsi assieme ai loro genitori e giocare a calcio, scambiando anche qualche passaggio con i ragazzi del Sermoneta Calcio. Dopo aver degustato prodotti del territorio, sono seguite le premiazioni e i saluti dell’assessore allo sport del Comune lepino, poi un pomeriggio di giochi nel borgo, visite alle bellezze di Sermoneta, shopping di prodotti locali e tante foto ricordo.

 

Andrea Aversa yes europe

Andrea Aversa (Presidente Y.E.S. Europe) ed Elisa Morsicani di Borgolingua

silvia ranzoni asia promotion 180x226

Silvia Ronzoni

Asia Promotion

bruno grassetti ceform 180x226

Bruno Grassetti

Ceform

 

LEGGI ANCHE: Turismo sportivo, l’alleanza di 12 Comuni laziali sulla Francigena

L'Aquila si affida allo sport per rilanciare la sua immagine

La Cina è vicina al Piemonte, anche grazie a Expo

Veneto, rafforzare i legami con la Cina grazie a Expo